“Famiglie in metamorfosi”, incontro al Palazzo

Mediagallery

Lo statuto della famiglia e della filiazione, le particelle più elementari della nostra società, è sottoposto a un radicale cambiamento sotto la spinta di modifiche delle strutture che l’hanno da sempre sostenuto. In una società che vede, come ci dice Lacan, una crescente “evaporazione del padre” e, con esso, delle caratteristiche della famiglia tradizionale, è indispensabile creare occasioni per poter comprendere le conseguenze di tale cambiamento.

Una volta stabilita l’urgenza sul piano dei diritti e della normativa, sempre troppo in ritardo, di garantire un’eguaglianza di trattamento a tutte le coppie e a tutte le famiglie a prescindere dalla loro composizione di genere, rimane fondamentale riflettere sul piano antropologico sui nuovi orizzonti che si verranno a creare.

Per riflettere con uno sguardo scientifico su questi temi, Jonas Livorno, il Rotary Club Livorno “Mascagni” e l’Associazione Alberto Ablondi organizzano per il giorno sabato 19 marzo alle ore 17.00, presso il Grand Hotel Palazzo un incontro che avrà per tema: “Lo statuto della famiglia e della filiazione di fronte alla sfida della contemporaneità”.

Dopo i saluti del Presidente del Rotary Club Livorno “Mascagni”, Elvis Felici, interverranno lo psicoanalista Giancarlo Ricci, la filosofa Debora Spini, il costituzionalista Emanuele Rossi, lo psicoanalista Pier Giorgio Curti.

L’ingresso è libero.

Riproduzione riservata ©