Il consiglio ha deciso: 2 donne alla guida della Svs

Mediagallery

Calici al cielo nel pomeriggio di martedì 26 gennaio nella sede della Svs di via San Giovanni.
Un breve brindisi per il passaggio di consegne fra il direttivo uscente ed i nuovi eletti e subito il primo consiglio che ha nominato presidenta Marida Bolognesi  e vice-presidente Alessandra Mini, riconfermata nel ruolo avuto anche con la presidenza di Vincenzo Pastore.
L’accordo del consiglio sul nome di Marida Bolognesi alla guida della Svs è arrivato in pochi minuti. Come già paventato negli ultimi giorni a seguito dei risultati elettorali, l’ex parlamentare era la favorita a ricoprire il ruolo di presidente. E così è stato.
Già nel 2006 un’altra donna, Odette Volpi, ricoprì l’incarico di presidente della Svs subentrando a Oscar Cafferata.

Riproduzione riservata ©