Donacent, nasce un fondo in aiuto dei bisognosi

Il vescovo: “Il poco di tanti è il tanto per chi ne ha bisogno”

Mediagallery

E’ stato presentato il 16 settembre in vescovado il nuovo progetto della Fondazione Caritas Livorno Onlus ovvero l’avvio della Campagna di micro beneficenza“DonaCent”, parte integrante del progetto Goccia a Goccia finalizzato a sostenere le famiglie in difficoltà, combattere gli sprechi, educare al valore della solidarietà e ad un uso più attento delle risorse. L’iniziativa, come riporta il sito della Diocesi, www.lasettimanalivorno.it, consentirà tramite il circuito delle Banche aderenti di destinare piccole ma continuative donazioni economiche ad un Fondo costituito per finanziare opere e i servizi promossi in favore delle fasce più deboli della popolazione. Le somme raccolte durante la prima annualità contribuiranno a finanziare la realizzazione della Casa Famiglia “Papa Francesco” che sorgerà a Quercianella presso la Casa San Giuseppe delle Suore di San Vincenzo De Paoli per dare risposta alla necessità di accogliere e favorire il ricongiungimento familiare di minori 0-6 anni.

Sono già quattro le banche che hanno sposato questo progetto:
– Banco Popolare
– Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci
– Banca Nazionale del Lavoro
– Cassa di Risparmi di Volterra

La campagna DonaCent partirà a novembre e durerà tre mesi, al termine dei quali verrà fatto un piccolo bilancio sia dei soldi raccolti ma soprattutto della partecipazione della cittadinanza. “Ci auguriamo – spiega Sr Raffaella Spiezio, presidente della Fondazione Caritas – che l’iniziativa riesca a coinvolgere altri istituti di credito, così che la rete di aiuti sia sempre più capillare nella nostra città”. “Il poco di tanti è il tanto per chi ne ha bisogno”, così ha commentato monsignor Simone Giusti, “una sorta di certificato di deposito per il Paradiso!”.
Un’idea concreta dunque che fa incontrare l’economia reale con la solidarietà.

Per informazioni: email: [email protected], telefono: 0586 – 88.46.93

Riproduzione riservata ©