Domenica camminata solidale per “salvare il Villano”

Mediagallery

Una camminata solidale da Monterotondo fino al mare con bagno al moletto di S. Jacopo davanti alla Baracchina Bianca. E’ questo il nuovo obiettivo del gruppo sociale “Lovve tu lovve”, capitanato da Gino Schirripa e dagli amici di sempre, Fabio Langella, Enrico Arigoni e Matteo Nani, nato qualche mese fa con l’intento di far del bene e di portar fondi alle cause della città di Livorno.
L’appuntamento, inizialmente programmato per il 2 giugno e poi rinviato a causa della pioggia, è fissato per domenica 12 giugno con ritrovo alle 8,30 in Baracchina Bianca. “Anda e rianda” fino a Monterotondo con un contributo economico libero per ristrutturare il monumento del Villano simbolo della resistenza della città labronica. Il restauro è organizzato dall’Associazione Repubblica dei Villani. Chiunque vorrà dunque, a fine camminata o prima di intraprendere la “scalata” potrà lasciare una donazione volontaria all’interno del raccoglitore che sarà presente tutto il giorno all’interno della Baracchina Bianca.

Riproduzione riservata ©