Arriva il “Music Bus della Solidarietà” per Avis

Mediagallery

In questo periodo si sta registrando una grave carenza di sangue e plasma da parte del sistema trasfusionale livornese che si estende poi a tutta la Regione. Da alcuni anni, visto anche la grave crisi che  è sempre più difficile avvicinare e sensibilizzare i cittadini alla donazione , per questo motivo dobbiamo cercare di essere più visibili, più incisivi, più significativi da parte nostra nei confronti dei cittadini. L’obiettivo dell’Avis  è quello di educare ai corretti stili di vita e di sensibilizzare i cittadini al gesto del dono.
La sola strada percorribile per far capire l’importanza di questo piccolo grande gesto è quella della maggiore visibilità, affinché si riesca ad aumentare il numero di nuovi donatori. Infatti esiste una necessità continua di ricambio generazionale ( età, salute dei vecchi donatori). L’Avis  Comunale di Livorno deve cercare di essere più presente sul territorio, per questo motivo ha chiesto aiuto anche a Ctt Nord, dove al suo interno esiste anche il gruppo di donatori di sangue.

Avis con la preziosa collaborazione di Ctt Nord e dell’Associazione Esegeta Incessante, organizza per domenica 29 marzo dalle 9 del mattino alle 20, in Piazza Cavour l’iniziativa “Music Bus della Solidarietà”.

Nel corso della giornata si esibiranno i cantanti dell’Associazione Esegeta Incessante, che si alterneranno in performance musicali, intrattenendo i passanti che potranno devolvere un contributo ai volontari dell’Avis presenti in piazza.
Questa iniziativa è finalizzata a raccogliere fondi a favore dell’Avis e, soprattutto, a lanciare un appello ai cittadini affinché si rechino a donare sangue e plasma, e per far capire loro  l’importanza fondamentale che la donazione  riveste negli interventi chirurgici, nelle cure oncologiche e nella terapia d’urgenza.

 

Riproduzione riservata ©