Al via il Festival di musica sacra “Sanctae Juliae”

Mediagallery

Il 14 marzo è andata in scena la Petite Messe Solennelle di G. Rossini in un concerto che ha riempito la Chiesa di Santa Giulia in Livorno di un folto pubblico, rimasto incantato dall’interpretazione della Corale Domenico Savio. La Direttrice Artistica Marta Lotti, per l’occasione anche interprete tra i solisti come mezzosoprano, ha dichiarato “Sono piena di soddisfazione per aver portato a Livorno un evento così importante. Per la Corale Domenico Savio, che quest’anno festeggia 50 anni dalla Fondazione, è un modo egregio di iniziare la sua festa”. Gli altri ineterpreti sono stati Michela Sburlati, soprano, Carlo Messeri, tenore, e Mariano Buccino, basso. Al pianoforte, Claudio Veneri e Riccardo Toffoli, all’Harmonium sedeva Gabriele Micheli. Emanuele Lippi, direttore. Il concerto rossiniano del 14 marzo è stato solo l’inizio di questo Festival che la Corale Domenico Savio ha organizzato in collaborazione con il Comune di Livorno, la Diocesi di Livorno, la Venerabile Arciconfraternita di Santa Giulia, la collaborazione dell’Istituto P. Mascagni e il sostegno di numerosi sponsor.
Un viaggio eterogeneo nella musica sacra vocale e strumentale che avrà, come valore aggiunto, la bellezza dei luoghi dei concerti: la Chiesa di Santa Giulia e l’Oratorio di San Ranieri, quest’ultimo perla poco nota del patrimonio livornese, che ospiterà due eventi dei 6 programmati.
Il 21 marzo l’appuntamento è con Lo Strumentalismo Sacro, programma incentrato sul repertorio per strumenti antichi a fiato e clavicembalo, cade proprio nella Giornata europea della Musica antica. L’Oratorio di San Ranieri, a cui si accede dall’ingresso di Largo Duomo 1, si aprirà alle 20.30 per dar modo di essere visitato. Il concerto è alle ore 21.00 ad ingresso libero.

Il Calendario dei prossimi eventi, che va dal 21 marzo al 16 maggio, si concluderà con il concerto della Corale Savio affiancata ancora una volta da una solista d’eccezione: Maria Luigia Borsi, soprano, fin da bambina parte del gruppo Domenico Savio ed ora solista affermata a livello internazionale. I dettagli del festival su www.donleliobausani.it, sito che illustra la figura del Fondatore della Corale Savio, Monsignor Lelio Bausani, sacerdote e musicista, formatore dal 1965 di centinaia di giovani musicisti. Per info e prenotazioni: [email protected]

 

Riproduzione riservata ©