A Villa Porcelli un progetto sull’autismo

Al Centro diurno Per Giovani Adulti con autismo un percorso sulla consapevolezza emotiva, sulla possibilità di riconoscere ed esprimere i propri e gli altrui sentimenti

Mediagallery

Presso il Centro diurno Per Giovani Adulti con autismo di Villa Porcelli le educatrici Valentina Montuori e Chiara Frascati dirette da Dott. Simone Signori e supportate dalla D.ssa Irene Giovannelli, hanno realizzato un percorso sulla consapevolezza emotiva, sulla possibilità di riconoscere ed esprimere i propri e gli altrui sentimenti. Migliorare la capacità di elaborazione emotiva. È questo uno degli obiettivi del progetto sulle emozioni che ha portato alla
realizzazione di un calendario con i ragazzi del centro. Calendario dove i ragazzi esprimono le emozioni e vi sono riportate alcune delle loro frasi come: “Perché le persone quando stanno con me si imbarazzano? ” Oppure: “Meglio mettere le cose in chiaro: io emozioni non ne ho!”. Oltre a questa,tante sono le attività svolte quotidianamente da ragazzi e operatori e mercoledì 16 dicembre sarà l’occasione per condividere e valorizzare i loro lavori: l’associazione autismo di Livorno e l’associazione cure palliative di Livorno incontrano l’equipe del centro diurno a conclusione di un percorso di collaborazione che ha coinvolto i ragazzi negli ultimi sei mesi, con la speranza di continuare a costruire ponti verso contesti di vita quotidiana.

Riproduzione riservata ©