In arrivo 5 sfratti, a rischio anche ex Trw

Mediagallery

Giovedì 28 maggio sono previste contemporaneamente 5 esecuzioni di sfratto per morosità. 5 famiglie che rischiano di finire per strada.
“Come sindacato inquilini Asia-Usb – dice Giovanni Ceraolo – da tempo denunciamo la totale insufficienza di alloggi pubblici di emergenza necessari a tamponare questa situazione ormai al tracollo. Su 5 esecuzioni previste 3 riguardano famiglie iscritte al nostro sindacato da diverso tempo. Per una siamo forse riusciti a trovare un accordo con la proprietà (Casalp) mentre per gli altri due gli uffici comunali preposti hanno già comunicato formalmente che non ci saranno soluzioni a breve termine”. Stiamo parlando di una ex lavoratrice TRW con una bambina piccola (che ha subito una recente operazione) e un altro nucleo composto da una lavoratrice sola, anch’essa attualmente disoccupata, insieme al figlio maggiorenne. “Per la mattina del 28 maggio – conclude Ceraolo – abbiamo deciso di effettuare due picchetti in contemporanea. Dalle ore 9 ci troviamo in via Della Venezia 11 e in via Mastacchi 137”.

Riproduzione riservata ©

33 commenti

 
  1. # Zaffiro

    invece di fare tanti discorsi liberate le case occupate abusivamente e sono tante!

  2. # Tarusio

    Non vorrei sembrare fuori luogo ma non capisco le difficoltà della ex lavoratrice TRW. A dicembre ha ricevuto, come tutti gli ex TRW, circa 50.000€ di buona uscita e prende regolarmente da gennaio i soldi della mobilità. Forse prima aveva problemi economici (anche se in TRW guadagnavano bene) ma adesso è ricuramente in grado di sanare i suoi debiti?

  3. # Sciangaino

    Ma voi dell’Asia-Usb non siete quelli che volete dare le case prima agli extracomunitari e poi agl’italiani?

  4. # kristy40

    E poi ospitiamo extracomunitari gratis per di più insoddisfatti…

  5. # Lorenzo65

    Ma che sfratti e disoccupazione. A Livorno stanno tutti bene e sono anche cattivi perché non vogliono ospitare i clandestini in casa. Spero che il prefetto sfratti di casa i cittadini che si rifiutano di ospitare i clandestini( ci manca poco… ma ci arriveremo )

  6. # Stingary

    Se sono sfrattati vuol dire che non pagano e quindi mi spiace per loro ma è giusto che siano mandati via!! Siamo proprio il paese delle banane…

  7. # ma Fabio Fazio è fazioso?

    Quando avremo sistemato queste famiglie italiane, generosamente penseremo ai profughi. Non ci sono altre strade non ci sono mai state nella storia.

  8. # kamui

    nel pensiero rosso funziona così: ciò che è tuo è mio, ciò che è mio è mio…
    sono d’accordo con te: mi dispiace della situazione, ma se io ti affitto la casa e te non mi paghi, te ne vai, c’è poco da fare. Poi starebbe al comune trovare una sistemazione (PROVVISORIA) per gli indigenti…

  9. # MAURO

    Chi ha scritto lo slogan sul lenzuolo della fotografia, dovrebbe essere candidato per il premio Nobel per la scienza. Il diritto alla casa é un diritto sacrosanto, pero’ l’occupazione abusiva é un reato e come tale deve essere Gestito. Pensate se tutti i cittadini si mettessero ad occupare le case cosa succederebbe ? …..come minimo una guerra civile.

    Liberate le case e rispettate la legge.

  10. # carla

    GENTILI CONCITTADINI….MA QUANDO L’UFFICIO PREDISPOSTO TOGLIE I CARI ROM DALL’APPARTAMENTO DEL CUSTODE DELLE SCUOLE GRAMSCI PER DARLO A QUESTE FAMIGLIE? DEVE SUCCEDERE UN CASINO??? VIA I ROM CHE HANNO DECISO LORO DI VIVERE DA ROM E FATE ENTRARE UNA DI QUESTE FAMIGLIE….DOVE VIVANO I ROM E’ UN ALLOGGIO PUBBLICO DI EMERGENZA….PRIMA PENSIAMO AI NOSTRI CITTADINI E POI AI ROM…..
    CHE SI ATTACCANO ALLA SCUOLA ED HANNO TUTTE LE UTENZE GRATISSSSSSSS E NOI SI PAGA FINO ALL ULTIMO CENTESIMO E QUALCHE MESE NON SI ARRIVA A FINE MESE…..
    VOI DELL UFFICIO PREDISPOSTO NON VI SENTITE IN COLPA A FARE QUESTE COSE?MENOMALE SUL SITO QUI LIVORNO VI E’ UN ANNUNCIO DOVE IL MOVIMENTO 5 STELLE HA GIA’ FATTO UN SOPRALLUOGO ED HA VERIFICATO IL TUTTO…..ORA E’ IL MOMENTO DI LEVARLI DA LIIIIIII….
    SI DEVE DARE FUOCO QUALCHE CITTADINO DAVANTI AL COMUNE PER CAPIRE QS COSE?SI DEVE FARE UNA RIVOLUZIONE PER CAPIRE QUESTE COSE? BASTAAAAA CON IL SOCIALE E L ‘AIUTARE IL PROSSIMO (ROM)BISOGNA AIUTARE CHI è PIU’ DEBOLE ED HA NECESSITA’ MA PRIMA I NOSTRI CITTADINI……

  11. # carla

    LORENZO TE HAI RAGIONE PERCHE’ A LIVORNO CE’ CHI HA LE CASE POPOLARI E I FIGLIOLI LE RESIDENZZE DAI NONNI, MACCHINONI A DESTRA E SINISTRA MOTORINI, BARCHE E VIA DICENDO MA CE’ TANTA GENTE CHE A SHANGAY STANNO IN 15 IN UN APPARTAMENTO….PRIMA PENSIAMO AI NOSTRI E POI AI PROFUGHI….

  12. # unsenepolepiu'

    MA NON E’ CHE STANNO ARCHITETTANDO TUTTO PER PIAZZARCI GLI EXTRACOMUNITARI SBARCATI???

  13. # asta siempre

    Per questo basta requisire le casa a chi le tiene sfitte. Comunque se hai una soluzione migliore diccelo.

  14. # kristy40

    Fortunatamente ci sono persone come te che ospitano i clandestini in casa.

  15. # Toto'

    LA CASA E’ UN DIRITTO PER I BISOGNOSI E PER CHI CADE IN DISGRAZIA. PER CHI NON PAGA LE TASSE, CHI NON LAVORA A NERO E CHI SI SPERPERA TUTTO O QUEL POCO IN COSE FUTILI COME DROGA, GIOCO E CAVOLATE VARIE, PER ME POSSONO DORMIRE PURE IN TENDA. LA COLPA DEI NOSTRI INSUCCESSI NON E’ SEMPRE COLPA DI QUALCUNO O DI EVENTI. TUTTI VOGLIONO DIRITTI E NESSUNO, O QUASI DOVERI.
    RIMBOCCARSI LE MANICHE E PEDALARE, INVECE DI SBOBOLARSI DALLA MATTINA ALLA SERA.

  16. # Giovanni

    Asia-Usb aiuta chiunque sia in difficoltà a prescindere dall’appartenenza etnica. In realtà la maggioranza dei nostri iscritti sono Livornesi ma per noi non ci sarebbero problemi se fosse il contrario. Asia-Usb non appoggia le famiglie che decidono di occupare alloggi popolari da assegnare tramite graduatoria ad altre famiglie. Asia-Usb appoggia con ogni mezzo, invece, chiunque decida di occupare un’appartamento pubblico o privato non assegnabile che altrimenti rimarrebbe vuoto. I picchetti servono per dare visibilità al problema. Nessuno dice che le famiglie debbano rimanere in case private senza mai pagare ( a meno che non si parli di grandi proprietari). Crediamo invece che i soldi pubblici vadano spesi in interventi seri e concreti per affrontare le emergenze e non in inutili investimenti milionari dove a guadagnare saranno le solite 4 famiglie di imprenditori.
    Chi pensa che il problema del mondo siano 4 Rom è un povero ingenuo. Il problema è che vengono assegnate solo 100 case popolari l’anno, che il nostro patrimonio pubblico è stato svenduto per permettere ai privati di speculare. Il problema è che ci sono 4000 alloggi vuoti , sfitti e inutilizzati a fronte di un disagio abitativo sempre più diffuso…

  17. # roberto

    Se chi ha scritto l’articolo, inserendo nel contesto l’ex lavoratrice TRW, pensava di peronare in senso positivo la causa degli sfrattati ha di fatto prodotto l’effetto contrario. In TRW gli stipendi erano molto al di sopra della media, MOLTO e se questa non pagava l’affitto non era certamente per mancanza di denari, oltetutto come qualcuno ha fatto giustamente notare, a febbraio oltre la liquidazione, ha ricevuto 50.000,00 EURI DI BUONUSCITA. Quindi non fa veramente pena a nessuno. SONO VERAMENTE POCHI GLI INDIGENTI CHE NON PAGANO PER MISERIA, chi non paga perche’ non vuol pagare una casa pubblica o privata che sia, perche se li vuole sputtanare in altra maniera e’ bene che venga buttato fuori.

  18. # kamui

    sì giusto, quindi io compro una casa, non l’affitto, arrivi te che me la requisci perchè un tizio che non paga l’affitto da un’altra parte, me la possa occupare gratis a tempo indeterminato… boia, ber cervello, perchè un gli dai la tua?? Tutti ganzi con le tasche di quell’altri… che discorsi, de’

  19. # Luca

    Bisogna prendere atto che questo sindacato, Asia – Usb, per bocca di un suo presunto rappresentante,(Giovanni): “appoggia con ogni mezzo chiunque decida di occupare un’appartamento pubblico o privato non assegnabile che altrimenti rimarrebbe vuoto” . Procura della Repubblica se ci sei batti un colpo. A casa mia siffatte dichiarazioni suonano come istigazione a delinquere e possono anche sconfinare nel favoreggiamento o addirittura nel concorso nella commissione di reati.

  20. # elena

    riceveresti un indennizzo da parte del comune.
    molti non affittano case vuote per paura che l’affittuario smetta di pagare e quindi si debba spendere di avvocato, etc nell’attesa dello sfratto.
    in questo modo hai un’entrata sicura (il comune pagherà forse tardi, ma paga) e una sicurezza sullo stato dell’immobile (il comune fa da garante per gli affittuari). non sarà un affitto a prezzi del mercato, ma sono soldi sicuri che in altro modo non avresti. è stato fatto a firenze dal sidaco La Pira

  21. # Stingary

    Le case si comprano come fan tutti!!! Se non si ha lavoro ci si fa il mazzo accontentandosi o ci si trasferisce da qualche altra parte. Ecco la soluzione migliore… basta con il becero assistenzialismo da paese cattocomunista rovina dell’Italia!!

  22. # asta siempre

    Mi spiego meglio, requisizione di abitazioni sfitte per pubblica utilità e tempo determinato con corresponsione di un giusto indennizzo al proprietario, così ti va bene. PS io ho una sola casa e ci abito io.

  23. # Plinio

    Come dicono a Napoli “Chiagni e fotti”. È più utile farsi sfrattare per morosità, piangere per avere un alloggio pubblico e rimanere con i soldi in banca.

  24. # piero

    tra poo sui barconi ci si deve andare noi! voi un vi rendete conto del futuro che ci aspetta..

  25. # elisa

    Ma che ragionamenti fate? Ma se un privato ha un alloggio vuoto e lo vuole tenere vuoto non è padrone di farlo? Se uno ha una seconda casa è perchè ha fatto sacrifici e se l’è comprata, e magari facendo sacrifici. Molti di quelli che si trovano ad essere sfrattati facevano la settimana bianca e c’avevano la “cabina ar mare” a cena fori tutte le sere tanto chi ne se frega i soldi me li spendo come mi pare. Ma perchè un li date le vostre di case e magari li ospitate voi!!! Ma senti te che discorsi si deve sentire.

  26. # Andrea

    CHIEDO ANCH’IO ASILO POLITICO ALL’ITALIA!

  27. # Bruno

    Infatti la mia bella seconda casina l’ho comprata all’estero e fra poco ci sposto anche la prima. Ciao Italia, il mio grasso F24 da onesto e incaxxatissimo contribuente non lo vedi più!!!!

  28. # lucre

    Caro giovanni forse il povero ingenuo a cui ti riferisci sei proprio te…scusami tanto…ma ti sembra giusto che questi 4 rom come dici te…ed invece sono 100 li dentro abbiamo la casa e i nostri concittadini no???

  29. # Marco

    Conosco alcuni operai ex Trw, che sono in mobilità, anche con famiglia, è con auto nuove di zecca, segno che la mancanza del lavoro, non è cosi preoccupante se poi si acquista beni costosi superflui.

  30. # asta siempre

    Le case hanno ragione di esistere sole se sono abitate, altrimenti consumano suolo inutilmente.

  31. # terranovas

    Ma come si fa presto a fare i conti in tasca alle persone senza neppure conoscere le situazioni.
    Sembra che chi ha lavorato in TRW abbia lavorato come in una banca… mentre invece siamo stati quasi 8 anni senza avere una rivalutazione dello stipendio, con tre turni a girare settimanalmente, svolgendo un lavoro ripetitivo e usurante.
    Sappia che quella buonuscita ce la siamo guadagnata fino all’ultimo centesimo. E questo per rimanere sul piano economico. Se poi preferisce facciamo così:
    io le faccio un bonifico dell’intera somma della liquidazione e lei si licenzia in tronco e mi cede il suo posto di lavoro.
    Le và bene ?

  32. # Tarusio

    Mi risulta che negli ultimi 8 anni ci siano stati 3 rinnovi del contratto dei metalmeccanici con aumenti della retribuzione costanti e a cadenza annuale. Certo non saranno cifre enormi ma sempre meglio del pubblico impiego o dei pensionati che si sono trovati realmente con gli aumenti bloccati. Mi risulta anche che nel 2014 avete preso un premio di risultato sostanzioso è mai preso prima. Riguardo ai turni non mi pare ci sia niente di strano. Prassi normale in tutte le grandi aziende, vi venivano pure pagati assai bene. Mi scriva la sua mail privata che le giro il mio IBAN io sono sicuro che un altro lavoro lo trovo in tre balletti, così come è stato in passato recente. Non sono così sicuro che l’azienda per cui lavoro voglia qualcuno che ragiona come lei e che è mesi che si gingilla.

  33. # lidia

    Giusto quello che afferma Roberto il 26 maggio e aggiungo:” se io non pagassero il mutuo perche’non ho una casa popolare la banca mi pigniorerebbe la casa perdendo così tutto.Non e’ giusto vivere alle spalle degli altri.

I commenti sono chiusi.