Vespucci in partenza per il progetto “Leonardo”

Mediagallery

Eccoli, pronti a mettersi in gioco in Europa, pronti a cimentarsi in un’esperienza che ricorderanno nella loro vita, curiosi di scoprire sé stessi lontani dalle proprie famiglie per dimostrare a tutti le loro capacità . Loro, sono i 36 alunni dell’IIS Vespucci-Colombo che nei prossimi giorni partiranno per il progetto Leonardo, che ormai si chiama Erasmus Plus.
Quattro le destinazioni: Derry, in Irlanda del Nord, Valencia in Spagna, Amiens in Francia, Cipro, una sola l’identità – rafforzare l’idea di cittadinanza europea usando le lingue come mezzo per vivere e lavorare in un Paese estero. I ragazzi, dopo un lungo iter (presentazione candidature all’uscita del bando, selezione, graduatorie) stanno per volare nei Paesi di destinazione a spese della Unione Europea, dove resteranno per cinque settimane, chi ospiti presso famiglie, chi in residence, studiando per rinforzare le conoscenze linguistiche nel primo periodo, lavorando per le restanti settimane.
I docenti accompagnatori dell’istituto resteranno con loro solo per la prima settimana, quindi i ragazzi dovranno cavarsela da soli nel posto di lavoro, dove saranno, comunque, seguiti da un tutor in loco, nel soggiorno, nelle faccende domestiche e in tutte quelle piccole cose che costituiscono la vita quotidiana settimana dopo settimana.

Riproduzione riservata ©