Scuola, a mensa pezzo di metallo nel purè

Mediagallery

Mercoledì scorso, nel Centro Cottura di Vicarello, durante la preparazione dei pasti destinati alle scuole,  si è verificato un guasto al mixer ad immersione utilizzato nella preparazione  del purè di patate destinato ai bambini delle  scuole. Durante la preparazione del purè infatti il mixer si è bloccato,  senza però evidenziare nessuna anomalia tale da far ipotizzare l’insorgenza di un rischio particolare, legato ad una possibile presenza di corpi estranei nell’alimento.
Tuttavia, durante il pasto un bambino ha rinvenuto all’interno del purè un piccolo pezzettino di metallo che ha immediatamente segnalato e consegnato ai responsabili che si sono attivati all’istante per bloccare la distribuzione e il consumo dell’alimento e per verificare immediatamente l’accaduto.
A tal fine, l’Amministrazione Comunale di Collesalvetti, dopo avere effettuato un sopralluogo presso il centro cottura, alla presenza del Dirigente scolastico dell’Ist. Omnicomprensivo ”Picchi” – Dr.ssa Maria Grazia Fontani, dell’Assessore all’Istruzione – Donatella Fantozzi e della Responsabile dell’Ufficio Istruzione – Dr.ssa Claudia Giannini e dopo aver immediatamente provveduto ad adempiere a quanto previsto in casi analoghi, attivandosi nei confronti della ASL e delle Scuole interessate,  invita tutti i genitori dei bambini delle scuole in cui il purè è stato distribuito, ovvero le classi  prime e seconde della scuola primaria di Vicarello, le Scuole dell’infanzia di Vicarello e di Collesalvetti (esclusi, per entrambe le scuole dell’infanzia, i nuovi ingressi, per i quali il servizio mensa inizierà il 5 ottobre p.v.) a segnalare l’accaduto al proprio medico curante per tutte le valutazioni necessarie del caso.
Il  Comune ha intanto provveduto a prendere contatti con il servizio competente della ASL per una valutazione congiunta, in collaborazione con i medici di famiglia,  di tutti quei casi che potrebbero richiedere la necessità di approfondimenti medici, al fine di poter attivare corsie preferenziali nello svolgimento delle indagini ritenute necessarie.

Riproduzione riservata ©