Parterre, bimbi all’opera per “disegnare” la pista

Venti classi della scuola primaria e secondaria inferiore decoreranno la pista all’interno del parco: è l’evento finale del progetto "Parterre parco artistico en plein air"

Mediagallery

Nelle prossime giornate del 24 e 25 maggio (dalle ore 9.30 alle 12.30) e il 27 maggio, alle ore 15, si terrà al parco Pertini l’evento finale del progetto “Parterre parco artistico en plein air”, realizzato nell’ambito del programma “Scuola e Città” del Comune di Livorno in collaborazione con Coop. Itinera e con Ass. “Il Parterre”.
Finalità del progetto è stata quella di promuovere l’idea di un progetto collettivo che contribuisca a migliorare la qualità di vita dei cittadini e di sostenere il progetto Parterre come esempio di coinvolgimento sociale e di sviluppo del senso civico dei cittadini: un gruppo di cittadini decide di dare un contributo concreto per riqualificare una parte della propria città, attraverso il linguaggio artistico. Il giardino infatti è diventato, grazie al contributo di 30 artisti, un parco artistico en plein air dove ogni artista ha installato un lavoro ispirato al tema visivo e letterario del bestiario.
Gli alunni delle scuole, ben venti classi della scuola primaria e secondaria inferiore, hanno dato il proprio contributo artistico realizzando dei lavori in tema che andranno a decorare la pista all’interno del parco durante le giornate dell’evento finale. Il progetto ha permesso di promuovere il senso di identità e di appartenenza dei giovani rispetto al proprio territorio, di conoscere meglio la realtà circostante per essere giovani più consapevoli e futuri cittadini più responsabili.

Riproduzione riservata ©