Terremoto? Ecco cosa fare. Simulazioni per 200 studenti

Mediagallery

Circa 200 alunni delle elementari si riuniranno domani, martedì 20 maggio, ore 8.30, al Parco Pertini per dar vita a operazioni simulate di emergenza: terremoti, alluvioni, incendi boschivi (come di consueto potrete trovare la galleria delle immagini di Simone Lanari nel link in fondo all’articolo)
Verrà allestita anche una sala operativa dove i bambini terranno contatti radio tra di loro. Saranno montate numerose tende e saranno presenti mezzi di soccorso.
E’ l’iniziativa finale del progetto “Protezione Civile o Civica?”, inserito nei programmi Scuola–Città del Creddel Comune di Livorno con la progettazione e programmazione integrata di Ufficio Protezione Civile, Polizia Municipale e Attività Educative che ha coinvolto le classi: Classe 4° Primaria Istituto S.Cuore, Classe 5° Primaria Istituto S.Cuore, Classe 4°A Primaria Puccini, Classe 4°B Primaria Puccini, Classe 4°A Primaria Albertelli, Classe 5°B Primaria Albertelli, Classe 4° Primaria Istituto S.Maria Maddalena, Classe 5° Primaria Istituto S. Maria Maddalena.
Si tratta ormai di un appuntamento che, oggi alla sua quarta edizione, è andato sempre più consolidandosi sul territorio e che oltre ai consueti partners ( Corpo Nazionale Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Livorno, Corpo Forestale dello Stato) si è avvalso quest’anno anche della collaborazione della Capitaneria di Porto dell’Autorità Portuale e Castalia e Fratelli Neri s.p.a..
Numerose anche le associazioni di volontariato partecipanti: Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Livorno, Società Volontaria di Soccorso, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia, Associazione Volontari di Protezione Civile Radio Club Fides, Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo Volontario di Protezione Civile Sezione di Livorno alle quali si è aggiunto il Corpo Italiano Soccorso Ordine di Malta.
Il percorso didattico ha previsto lezioni teoriche e pratiche rivolte alle scolaresche che hanno appreso notizie relative a grandi calamità quali incendi boschivi, terremoti, frane ed alluvioni, inquinamento marino ed il funzionamento e l’ordinamento della Protezione Civile e del porto.
I bambini a scuola hanno potuto fare esperienza dal vivo, assistendo alla ricerca di un disperso da parte delle unità cinofile, come si fa un imbarellamento, come si usa un idrante ecc.
Le classi hanno anche effettuato un’uscita alla volta del porto industriale e sono potuti salire a bordo di un rimorchiatore che effettua operazioni di disinquinamento del mare e ascoltare quindi interessanti notizie dalla voce del comandante.

Riproduzione riservata ©