Mamme unite per le elementari di Guasticce

Mediagallery

I genitori di Guasticce continuano con la loro opera di sensibilizzazione per salvare la scuola e lanciano una fotografia nel giorno della festa della donna. Le mamme si sono date appuntamento fuori dalla scuola e “armate” di mimosa hanno scattato una fotografia con uno striscione che riporta la scritta “8 marzo mamme e donne insieme per la scuola”. L’obiettivo è quello di tenere alta l’attenzione sulla loro battaglia per riuscire ad ottenere, il prossimo settembre, la prima classe nella scuola di Guasticce.

“La prima  è a rischio perché il dirigente scolastico non ha intenzione di richiedere la formazione della classe per soli dieci bambini, secondo le direttive ministeriali gli iscritti minimi per formare una classe sono 15- spiegano le mamme – le forze politiche, il comune e i cittadini di Collesalvetti sono schierati al nostro fianco, in molti stanno lavorando per aiutarci e per trovare una soluzione”.
“Noi, tuttavia, desideriamo tenere alta l’attenzione con gesti simpatici e pacifici -chiosano le donne in protesta – così è nata l’idea della fotografia dell’otto marzo. Abbiamo anche creato un filmato da far girare online: un modo diverso per festeggiare la nostra festa delle donne”

Riproduzione riservata ©