Lutto nel mondo della scuola. L’Iti piange la “prof” madrina dell’informatica

Mediagallery

L’Istituto Tecnico Industriale annuncia la scomparsa, avvenuta ieri 14 gennaio, dell’insegnante di informatica, professoressa Sara Tesini. Originaria di Mantova, laureata in matematica, negli anni ’70 aveva seguito i corsi del Cnr di Pisa all’Istituto dell’Informazione (IEI), è stata assistente del docente universitario Doras persso il corso di scienze dell’informazione (oggi informatica) per la materia algebra e con il docente Bovet per le materie documentazione automatica e simulazione. Il titolo conseguito le consentì di poter coprire la cattedra di informatica nella specializzazione informatica all’Istituto Tecnico Industriale Galileo Galilei di Livorno nell’anno 1971. In quegli anni stava decollando a livello nazionale la specializzazione informatica in tutti gli istituti tecnici. La sua esperienza, unita alla sua professionalità e al suo carattere disponibile, cordiale, socievole le hanno permesso di essere subito coinvolta nello sviluppo a livello nazionale dei programmi didattici della specializzazione informatica.
Negli anni ’80 fu reclutata dal Ministero dell’Istruzione per i primi corsi di aggiornamento, come formatrice, quando i formatori venivano scelti tra gli insegnanti più meritevoli. Intorno al 1986 oltre che formatrice, fu incaricata, a livello nazionale, per l’organizzazione del piano nazionale di informatica che prevedeva l’abbinamento della disciplina informatica alla matematica e all’introduzione della disciplina in tutti i piani di studi, nei bienni delle scuole superiori. Insegnate di riferimento per diverse generazioni ha saputo coniugare insegnamento, passione e affabilità con particolare attenzione alle problematiche dei suoi alunni. Nell’anno 2004 finiva la sua carriera scolastica, una carriera che colloca Sara Tesini tra gli insegnanti di riferimento, che hanno contribuito a portare l’istituto tecnico industriale G. Galilei alla fama che la società gli ha attribuito. La comunità scolastica dell’Istituto Tecnico Industriale G. Galilei di Livorno ricorda Sara con immutato affetto e si unisce al dolore dei familiari.

 

Riproduzione riservata ©