Lo scrittore Simi ospite al Classico

Mediagallery

Il 15 gennaio alle 16,30, nell’Aula magna del Liceo Classico di via E. Rossi, lo scrittore viareggino Giampaolo Simi  presenterà il suo ultimo libro “Cosa resta di noi” (Sellerio), con il quale ha vinto il prestigioso Premio Scerbanenco – La Stampa 2015, assegnato al Noir in Festival di Courmayeur.

La storia, ambientata in uno stabilimento della Versilia d’inverno, prende avvio da un’eccezionale nevicata, dopo la quale sparisce una donna, di cui si perdono le tracce. Sarà il protagonista Narratore a ricostruire la vicenda, scandagliando nei sentimenti dei personaggi e mettendo in luce temi di forte impatto, come l’impossibilità di aver figli, che manderà in frantumi il matrimonio di Edo. Non mancano temi solo apparentemente più leggeri, come il circo mediatico che si crea in relazione agli eventi di cronaca nera e all’influsso che questo può avere sulle indagini.

L’incontro con Simi apre la Notte bianca organizzata anche quest’anno dal Liceo Classico.

Riproduzione riservata ©