“La scelta” al centro di un convegno all’Enriques

Mediagallery

Il dipartimento di storia e filosofia del liceo Enriques organizza due conferenze filosofiche pomeridiane per gli studenti ed aperte alla cittadinanza. L’idea nasce dall’esigenza di confronto filosofico che la società chiede, molti cittadini dimostrano una passione filosofica che può diventare terreno di confronto con il mondo della didattica filosofica. Una società complessa rischia di chiudersi a riccio e tentare di semplificare il livello di risposta, la filosofia nasce proprio per evitare tutto cercando di analizzare e comprendere anche le tematiche più chiuse dell’anima per aprirsi al senso e alla bellezza. Il progetto rientra anche nella visione del Liceo Enriques di aprirsi alla città e nella dimensione fondante della scuola pubblica cercare di rispondere alle esigenze che vengono dal territorio, e tra queste sicuramente quella del confronto culturale. Il titolo del progetto Confilosofando esplica la volontà di fare filosofia con e non calare dall’alto i pensieri e proprio per questo oltre alla conferenze saranno previsti seminari solo per gli alunni per approfondire e sviluppare in un’ottica non meramente didattica alcune tematiche.
La prima conferenza è prevista per il giorno 2 febbraio alle 15 nell’aula magna del Liceo Enriques e sarà tenuta dal professor Lamberto Giannini sul tema della scelta.
La scelta è spesso una situazione che provoca lacerazioni emotive e incongruenze psichiche che fanno emergere la distanza da come sono a come vorrei ecc..
la seconda il 27 Febbraio Sarà tenuta dal professore Paolo Bussotti sulla figura di Federigo Enriques, grande intellettuale riconosciuto da tutta la cultura europea e verrà analizzato il rapporto filosofico tra fisica e matematica.

Riproduzione riservata ©