Nuova laurea e un master all’università di Logistica

Un nuovo master universitario in “Preparatore atletico per sport di squadra e sport di situazione nel settore giovanile” e un corso di laurea in Ingegneria navale

Mediagallery

Un nuovo master universitario in “Preparatore atletico per sport di squadra e sport di situazione nel settore giovanile” e un corso di laurea in Ingegneria navale. Sono questi i progetti di alta formazione sul tavolo dell’incontro che si è svolto giovedì 19 maggio a palazzo comunale tra il sindaco Filippo Nogarin e il rettore dell’Università di Pisa Massimo Mario Augello, al quale hanno partecipato anche l’assessore all’innovazione e la ricerca universitaria Francesca Martini e il direttore del Polo Universitario Sistemi Logistici di Livorno Elena Ciardelli.
Nel corso dell’incontro sono stati definiti i prossimi interventi comunali a sostegno del corso di laurea in economia e legislazione dei sistemi logistici di Villa Letizia, già attivo da alcuni anni e destinato alla formazione di professionisti della gestione e valutazione di infrastrutture e servizi di logistica e trasporto.
Il master per preparatore atletico potrebbe arricchire l’offerta formativa universitaria della città già dal prossimo anno accademico, andando così ad affiancare quello in gestione dei sistemi logistici avviato nel 2103.

“Sono molto soddisfatto della collaborazione in corso con l’Università di Pisa con cui stiamo operando su più fronti – ha dichiarato il sindaco Nogarin – da una parte stiamo infatti lavorando all’accordo quadro con l’Accademia navale per l’avvio del corso di laurea in Ingegneria navale, dall’altra stiamo definendo l’avvio del nuovo master professionalizzante per preparatore atletico. L’idea, in entrambi i casi, è quella di valorizzare al massimo le attitudini del nostro territorio attraverso percorsi formativi qualificanti e rispondenti alla vocazione professionale e sportiva della città”.

Riproduzione riservata ©