Nogarin al Niccolini-Palli per parlare di film

Mediagallery

I docenti del dipartimento di lettere dell’ISIS Niccolini Palli hanno offerto agli studenti delle classi quarte e quinte una lezione diversa e altamente formativa, ricca di spunti culturali per la riflessione.
Su sollecitazione del sindaco Filippo Nogarin, che dimostra sempre sensibilità e particolare interesse per i giovani e per la loro educazione, nell’aula magna dell’istituto è stato presentato il film d’animazione Waking life del regista Linklater. Girato con l’innovativa tecnica rotoscope, mediante la quale attori del calibro di Ethan Hawke sono stati trasformati in personaggi animati, il film affronta il tema della dimensione onirica. Gli alunni sono stati coinvolti in una trama ricchissima di spunti intellettuali e filosofici che vertono sul senso della vita e sul sogno inteso come destino. Spaziando da Sartre a Orwell, Bazin, Stevenson, Garcia Lorca e gli Atti degli Apostoli, il protagonista incontra vari “onironauti” che lo guidano in un viaggio attraverso la dimensione concettuale del sogno.
A fine proiezione il Sindaco ha coordinato un interessante dibattito sui “fili” interiori che il film ha saputo muovere: durante la conversazione sono emerse interessanti riflessioni sul concetto di vita e di morte, sul sogno, sul “dormire nella sala d’attesa della vita”. Temi importanti e profondi che nello scambio dialettico hanno arricchito gli studenti.
La Dirigente dell’Istituto Niccolini Palli e i e docenti sono profondamente grati al Sindaco.

Riproduzione riservata ©