Il liceo Cecioni vince una borsa di studio per la Luiss Summer School.

Mediagallery

La città di Livorno ospita domani un importante appuntamento dedicato al mondo della scuola e dell’Università: il nuovo incontro di orientamento organizzato dall’Università LUISS Guido Carli di Roma rivolto ai liceali del terzo e quarto anno del Liceo Francesco Cecioni, nell’ambito del tour in Toscana per la ricerca dei migliori giovani talenti. In particolare ai liceali livornesi coinvolti saranno presentate la LUISS Summer School e la LUISS Creative Summer School, le due scuole estive di orientamento che apriranno nel mese di giugno 2015. Il Liceo Francesco Cecioni riceverà infatti dall’Università LUISS Guido Carli una borsa di studio da mettere in palio per consentire ai propri studenti di partecipare gratuitamente alla LUISS Summer School 2015.

La borsa di studio è destinata ai migliori studenti del III e IV anno, selezionati secondo criteri meritocratici in base al punteggio ottenuto al test di ingresso e alla media scolastica riportata lo scorso anno.

Durante le prossime Giornata di Orientamento in sede, saranno poi messe a concorso ulteriori borse di studio in funzione del numero dei partecipanti per la LUISS Summer School, sia in italiano sia in inglese, e per la LUISS Creative Summer School, per gli studenti del III e IV anno già iscritti o che si iscriveranno il giorno stesso.

La LUISS Summer School permetterà ai ragazzi del III e IV anno di liceo di vivere una settimana full time in università, partecipare a diversi moduli di insegnamento in differenti discipline – tra cui Economia e Business, Giurisprudenza, Scienze Politiche e Comunicazione, Ingegneria, Matematica e Medicina – e comprendere meglio le aree di studio più affini alle proprie aspirazioni e attitudini, al fine di accompagnare i ragazzi verso una scelta più consapevole del loro futuro.

La LUISS Creative Summer School consentirà invece anche ai più giovani, essendo aperta agli studenti dai 15 ai 18 anni, di sperimentare il mondo dell’informazione, dell’intrattenimento, della creatività e della scrittura all’interno della Scuola Superiore di Giornalismo della LUISS.

“Comprendere in tempo, o meglio ancora in anticipo, le proprie capacità e i propri talenti è fondamentale per evitare di intraprendere percorsi di studio sbagliati e conseguenti perdite di tempo – commenta il Responsabile dell’Orientamento Ing. Roberto Costantini.

“Oggi sbagliare facoltà significa perdere un anno di corso e arrivare in ritardo sul mondo del lavoro con notevoli difficoltà nel trovare occupazione. In quest’ottica – continua Costantini – fermo restando il ruolo centrale del giovane nel progettare il proprio futuro, la LUISS dedica da anni grande attenzione affinché la scelta del corso di studi universitario sia quanto più possibile libera e consapevole, offrendo quanti più possibili strumenti di valutazione, tra cui in primo luogo, le Summer School”.

LUISS Guido Carli, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale in Italia e all’estero per gli studenti interessati alle discipline economiche, manageriali, sociali e giuridiche.

Per l’a.a. 2014/2015 dalla sola regione Toscana le domande di ammissione sono cresciute del 38,2% rispetto all’anno accademico precedente. La Toscana si posiziona al settimo posto per numero di domande di ammissione pervenute.

In linea con le esigenze di un mercato del lavoro alla ricerca di figure professionali sempre più complete e variegate, l’Ateneo ha sviluppato da diversi mesi una strategia formativa unica e innovativa che ha affiancato alla qualità dell’insegnamento l’offerta di servizi nuovi come la Biografia dello Studente. A partire dall’estate scorsa, LUISS ha inoltre attivato il Progetto VolontariaMente, un pacchetto di attività a sfondo etico-sociale, in partnership con le principali Onlus italiane ed internazionali, per fare vivere alle giovani matricole anche un’attività di volontariato in un’ottica di completamento del profilo accademico.

Nel 2015 il Blue Team della LUISS ha vinto a Toronto per il secondo anno consecutivo la più importante competizione universitaria internazionale di simulazione finanziaria on line, la Rotman International Trading Competition, giunta alla dodicesima edizione. Gli studenti vincitori hanno battuto i loro colleghi provenienti dalle importanti università dell’Ivy League americane, tra cui Princeton e Cornell, Berkeley, Chicago, MIT, Stanford e UCLA.

 

 

Riproduzione riservata ©