Asili nido, ecco la lista di attesa. Fuori in 256

Mediagallery

Pubblicate dal Comune le prime assegnazioni (clicca qui) agli asili nido e agli altri servizi educativi 0/3 anni e la prima lista di attesa (clicca qui) formata dai nominativi dei bambini che non hanno trovato collocazione nei servizi educativi richiesti.
Sono state 824 domande, di cui 821 accolte e 3 non ammissibili per incompletezza dei dati. Delle 821 domande 223 riguardano bambini nati dal 1° settembre 2013 al 14 giugno 2014 (fascia piccoli), 273 riguardano bambini nati dal 1° gennaio al 31 agosto 2013 (fascia medi), 325 riguardano bambini nati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2012 (fascia grandi). Restano fuori, ad oggi, 256 bambini (l’anno scorso furono 312).
Le assegnazioni sono pubblicate secondo l’ordine numerico delle domande e distinte per fasce di età (Piccoli, Medi, Grandi), indicano il servizio educativo (Nido, Spazio gioco, Servizio educativo in contesto domiciliare) comunale o privato convenzionato a cui il bambino è stato assegnato.
Il numero della domanda è riportato nella copia della stessa che ogni genitore ha ricevuto dopo la presentazione (dall’operatore di sportello) oppure ha scaricato in pdf se ha presentato domanda on line. Attenzione a non confondere il numero della domanda con il numero di protocollo che è invece sulla ricevuta della domanda anch’essa consegnata, dopo la presentazione, dall’operatore di sportello (a chi ha utilizzato gli sportelli) oppure scaricata in pdf da chi ha proceduto on line.
I genitori dei bambini devono formalmente accettare il posto assegnato. Il mancato ritiro dell’Attestato di Ammissione equivale a rinuncia al posto assegnato. Insieme alle assegnazioni è pubblicata anche la prima lista di attesa, formata dai nominativi dei/lle bambini/e che non hanno trovato collocazione nei Servizi educativi richiesti.

Riproduzione riservata ©