Scoperto un deposito di refurtiva a Nugola

Mediagallery

La polizia ha scoperto ieri pomeriggio, a Nugola, un vero e proprio deposito en plein air di merce rubata: auto, furgoni, slot machine, bancomat. Sopra una collina, con vista panoramica e strategica sulla strada tra Livorno e Pisa, ecco dunque il magazzino all’aria aperta di alcuni ladri che avevano trovato in questo sito la posizione ideale (potendo controllare l’eventuale arrivo delle forze dell’ordine) per un centro di raccolta della refurtiva.
L’operazione delle volanti della questura nasce da un semplice controllo della zona iniziato in via delle Sorgenti all’altezza del ristorante “Il Melograno” (ex Tapiro), dove casualmente l’attenzione degli agenti si è focalizzata su di una slot machine al bordo della strada. Da un approfondito controllo si è capito che quella slot machine abbandonata era soltanto la punta dell’iceberg di quello che era celato in cima alla collina. Sono in corso indagini per risalire a chi c’è veramente dietro questo deposito di merce rubata.

Riproduzione riservata ©