Ospedale, cambio di orari con più sicurezza

Mediagallery

Cambiano gli orari di apertura degli accessi pedonali all’ospedale di Livorno. In particolare al fine di tutelare maggiormente la sicurezza all’interno delle aree ospedaliere l’ingresso pedonale di via Gramsci resta l’unico accesso sempre aperto e presidiato 24 ore al giorno.

Questi gli orari di apertura degli altri varchi pedonali:

via della Meridiana: tutti i giorni dalle 6 alle 21.30;

viale Alfieri (Palazzo Centrale): tutti i giorni dalle 6.10 alle 21.30;

viale Alfieri angolo via Gramsci (Cupola Santa Giulia): dal lunedì al venerdì dalle 6.40 alle 20.20; il sabato dalle 6.40 alle 14.30; domenica e festivi chiuso;

– ingresso interno Poliambulatorio: dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 20.30; sabato dalle 6.30 alle 14.40; domenica e festivi chiuso;

– ingresso esterno Poliambulatorio: dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 20.30; il sabato dalle 7 alle 14.40; domenica e festivi chiuso.

Si ricorda, infine, che l’ingresso con mezzi propri all’interno del perimetro ospedaliero è, come previsto dal vigente regolamento, severamente vietato a tutti coloro che non abbiano regolare permesso.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # morgiano

    “severamente vietato” era dai tempi del militare (1978) che non lo sentivo dire!
    Se una cosa è vietata, vuol dire che non di deve fare; cosa ci può essere di più severo di non dover fare qualcosa. Semmai la punizione per chi lo fa può essere più o meno severa.

  2. # andrea

    non ho mai capito se è consentito entrare con la bici, ne vedo sempre parecchie, ma quando ho provato a chiedere mi è stato negato.

  3. # Cris

    E chi ci lavora ed esce dopo le 21,30 è obbligato/a passare da via Gramsci se ha parcheggiato davanti l’ingresso principale o tra il poliambulatorio e l’obitorio, oppure nelle traverse di viale del risorgimento o viale Carducci?

  4. # Franz

    Se hanno detto di NO, se non fossimo a Livorno vorrebbe dire NO e avresti capito. Ma pare che a Livorno NO abbia un senso nascosto e misterioso. NOOO

  5. # franco

    X MORGIANO…per un vivere civile, ci sono cose che non si devono assolutamente fare…e quindi vanno severamente punite.
    Ti vorrei ricordare che siamo in tempi in cui anche gli ospedali possono essere obbiettivi sensibili per i terroristi… in molti paesi si entra solo dopo una perquisizione..!!!

  6. # carla

    Dovrebbero Cambiare anche il modo di pulire i vialetti dentro l’ospedale che sono affogati di mozziconi e cartacce.

  7. # Paddy

    No cara Carla, non bisogna cambiare il modo di pulire..ma quello di comportarsi. Perchè in ospedale ci sono cestini e spengi-cicche in abbondanza, ma se la gente le butta per terra….Pensa che se ciascuno non buttasse cartacce, i soldi dello spazzamento andrebbero risparmaiti e investiti in altro….non sarebbe meglio per tutti? Ma tanto è sempre colpa degli altri…

  8. # france

    grande Paddy, giustissimo!

I commenti sono chiusi.