“Facciamo una spesa sana”, incontro alla Coop

Mediagallery

di Jessica Bueno

“Guadagnare salute a Livorno” . E’ questo il titolo del ciclo di incontri promossi da Unicoop Tirreno e l’azienda Usl 6. Mercoledì 1° luglio è andata in scena dunque la prima puntata di questi meeting divulgativi all’interno dei locali della Coop di via Settembrini. Il tema dell’incontro, che ha visto la partecipazione di Daniela Becherini, responsabile della sezione Educazione alla Salute Usl 6 e del nutrizionista Claudio Tofanari, specialista nel settore Igiene e Medicina Preventiva, è stato “Facciamo una spesa… sana”.
Il protocollo stipulato tra Asl 6 e Unicoop Tirreno ha l’obiettivo di sviluppare degli incontri a tema rivolta ai soci Coop e ai cittadini livornesi: gli argomenti verranno decisi di volta in volta facendo compilare un modulo a tutti coloro che intendono partecipare agli incontri, segnando il tema prescelto nell’apposita casella o apportando degli argomenti prescelti non inclusi nella scheda.
“L’obiettivo primario – afferma Daniela Becherini – è quello di combattere le malattie croniche. Gli stili di vita delle persone sono cambiati, prevenire diabete, ipertensione, malattie metaboliche e tumorali è possibile, seguendo una dieta adeguata e lavorando sulla sedentarietà delle persone”.
Nel primo incontro è stata studiata la piramide alimentare, analizzando passo per passo quali sono gli alimenti migliori da consumare nei vari pasti del giorno e in quale quantità. Con la riproduzione di un filmato è stata fatta capire l’importanza di cercare di variare giorno per giorno i cibi che decidiamo di acquistare, per poter permettere la giusta acquisizione di proteine, carboidrati e vitamine essenziali per il nostro benessere quotidiano.
“I nostri incontri – continua Tofanari – saranno interlocutori, vogliamo raccogliere i vostri dubbi e pareri e cercare di rispondere alle vostre domande. E’ importante partire dall’educazione dei bambini, la famiglia in primis è fondamentale per questo. Vogliamo inoltre promuovere l’attività fisica a tutte le età: fino a che le condizioni lo permettono, anche gli anziani dovrebbero cercare di far rientrare nella loro giornata almeno 40 minuti circa di camminata”.
La data del prossimo incontro deve essere ancora stabilita, ma è prevista per ottobre. La Coop di via Settembrini sarà soggetta a lavori di ristrutturazione, per cui gli incontri saranno tenuti nei locali della Coop al Nuovo Centro, la cui apertura avverrà dopo l’estate.

Riproduzione riservata ©