Ospedale, computer in tilt. L’Asl si scusa

Mediagallery

Ancora caos e problemi al poliambulatorio dell’ospedale di Livorno. Martedì 26 maggio nella mattinata una problematica di tipo informatico non ha reso possibile la normale attività di accettazione dei prelievi in tutti i punti aziendali di erogazione del servizio. “Causa interruzione collegamenti con laboratorio analisi non si garantisce l’esecuzione dei prelievi ematici”. E’ questo il cartello che era stato stampato e appeso all’ingresso per avvisare della situazione di stallo che si era creata. “L’Azienda Usl 6 si scusa per quanto accaduto – si legge in una nota stampa-  Questo ha creato inevitabili disagi all’utenza nonostante gli sforzi compiuti dagli operatori di sopperire manualmente a tale difficoltà. I punti prelievi con minor afflusso hanno avuto la possibilità di garantire, seppur con ritardi, quanto richiesto dagli utenti – spiega la nota aziendale -mentre i centri più grandi, come quello collocato al padiglione 24 (ex- Poliambulatorio) dell’ospedale di Livorno sono stati costretti attorno alle 9.30 a invitare gli utenti a rinviare la prestazione procedendo ad una nuova prenotazione.Da mercoledì 27 maggio, in considerazione della risoluzione in corso del problema informatico, la situazione tornerà alla normalità”.
Molte le proteste e le lamentele per quanto accaduto questa mattina. Tra i tanti anche la lettera di un nostro lettore, Luca, che ha voluto così raccontarci del suo disagio.
“Stamattina mia moglie si è recata al poliambulatorio per un prelievo di sangue e – scrive Luca – a parte il nuovo sistema di prenotazione che manda nel panico una buona parte degli utenti e non accorcia per nulla i tempi, si è trovata con una macchina per pagare il ticket che non da resto e con il sistema in tilt che non poteva stampare le etichette per le provette. Fortunatamente il personale è stato molto cortese ma il servizio offerto dall’Asl è veramente vergognoso! Ma se uno non ha il bancomat deve regalare i soldi all’Asl? O perdere tempo inutile perché il sistema, come accade spesso, va in tilt?”.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # nino

    hanno trovato un sistema generacode impressionante la prenotazione fatta in internet non conta niente perché anche se ti sei prenotato quando arrivi li devi fare comunque la fila.è un sistema talmente assurdo che preferisco farmi dei km e andarmene a Pisa. compreso il viaggio perdo molto meno tempo

  2. # Elisa T.

    Ma qualcuno sta sabotando l ‘ASL di Lìvorno? Ogni giorno c ‘è qualche grosso inconveniente!

  3. # rena

    visto la sequenza di furti commessi dentro l’ospedale non c’e’ da stupirsi che si siano fregati i cavi di collegamento tra i vari terminali

  4. # Stefano Lavori

    E’ sempre colpa dei “computer in tilt” o di qualche “sistema informatico”. Se non sono capaci di gestire un sistema informatico che usino carta e penna.

I commenti sono chiusi.