Asl, nuovi primari: “Riempite due caselle strategiche”

Mediagallery

Sono Orazio Santonocito, Direttore di NeuroChirurgia Aziendale e Michele Casalis, Direttore di Anestesia e Rianimazione Piombino Elba i due nuovi primari recentemente entrati in servizio nell’Azienda Usl 6. “Con queste due nuove nomine – ha dichiarato Eugenio Porfido, Direttore Generale Usl  6 – si riempiono due caselle strategiche per la nostra Azienda. Da una parte abbiamo acquisito la competenza di una grande professionista a livello nazionale come il dottor Santonocito proveniente da Bergamo per la nostra Neurochirurgia, dall’altra è stata ufficializzata nel ruolo una giovane promessa locale per la Rianimazione degli ospedali di Piombino e Portoferraio come il dottor Canalis che dopo aver fatto esperienza in altre Aziende è tornato, da piombinese, a casa”.
Orazio Santonocito ha voluto ringraziare il reparto e tutto l’ospedale per la bella accoglienza ricevuta. “Ho trovato – ha detto – una realtà sanitaria di eccellenza nel panorama nazionale e con una storia alle spalle davvero invidiabile. Da parte mia prometto il massimo sforzo per continuare e sviluppare ulteriormente la tradizione di qualità offerta ormai da decenni ai livornesi”.
Michele Casalis, dopo aver ripercorso le tappe della sua carriera professionale che si è snodata tra Pisa, Siena e Grosseto, ha sottolineato “la grande disponibilità e accoglienza mostrata dal reparto e la volontà di continuare ad essere uno snodo strategico dell’attività sanitaria locale non tralasciando quella importante realtà che è l’Isola d’Elba”.
Non sono mancati gli auguri da parte del Direttore Sanitario, Carlo Giustarini, e del Direttore Amministrativo, Antonella Valeri per i quali “i due nuovi professionisti porteranno nei loro reparti entusiasmo e professionalità come riescono a fare solamente le persone innamorate del proprio lavoro”. (PP)

ORAZIO SANTONOCITO, Direttore UOC NeuroChirurgia Aziendale

Nato a San Pietro Clarenza (CT) il 16 gennaio 1961. Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Catania l’1 luglio 1987 con voti 110/110 e lode. Specializzazione in Neurochirurgia presso l’Università di Verona il 22 luglio 1992 con voti 50/50 e lode. Dal 15 settembre 1992 al 30.12.2014 Dirigente Medico, a tempo pieno, presso l’U.O. di Neurochirurgia dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII° Bergamo. Dal 31.12.2014 assume la Direzione dell’Unità Operativa di Struttura Complessa di Neurochirurgia dell’Ospedale di Livorno. Dal 2001 consulente per le patologie d’interesse neurochirurgico presso l’Ospedale Bolognini di Seriate. Dal 2005 a tutt’oggi incarico di “Professore a contratto” al corso di Laurea per Fisioterapisti, Università Milano Bicocca. Ha eseguito, come primo operatore oltre 3000 interventi per patologie cranio-encefaliche e spinali. Dal 1995 a tutt’oggi ha eseguito 15 stages, presso i più prestigiosi centri internazionali di neurochirurgia, finalizzati all’aggiornamento continuo e al miglioramento delle più avanzate tecniche di microchirurgia applicate alla neurochirurgia. Vanta elevata esperienza e competenza chirurgica nei seguenti settori: patologia vascolare e tumorale dell’encefalo, patologia tumorale della base cranica, patologia traumatica cranio-cerebrale, principali patologie neurochirurgiche pediatriche, patologia tumorale e vascolare del midollo spinale, patologia traumatica e degenerativa della colonna vertebrale, patologia malformativa della cerniera cranio-spinale, microchirurgia dei conflitti neurovascolari. E’ autore/coautore di 71 pubblicazioni scientifiche e comunicazioni a Congressi Neurochirurgici nazionali e internazionali. Ha partecipato a 68 Congressi Neurochirurgici, molti dei quali come relatore.

MICHELE CASALIS, Direttore UOC Anestesia e Rianimazione Piombino Elba

Nato a Piombino il 30 maggio 1966. Maturità conseguita a Piombino presso il Liceo Scientifico Guglielmo Marconi nel 1985. Laurea in Medicina e Chirurgia con lode presso l’Università degli Studi in Pisa nel 1992. Specializzato in Anestesia e Rianimazione con lode nel 1999 presso l’Università degli Studi in Pisa e in Medicina Legale e delle Assicurazioni con lode nel 2007 presso l’Università degli Studi in Siena. Master II Livello in Management e Sanità conseguito nel 2007 presso il Laboratorio MeS della Scuola Superiore di Studi S.Anna in Pisa. Attività anestesiologico-rianimatoria svolta dal 1999 al gennaio 2001 presso l’ASL10 di Pinerolo (TO). Dal 2001 al 2010 ha prestato servizio presso l’ASL9 di Grosseto dove ha maturato esperienza nella anestesia in chirurgia robotica e laparoscopica avanzata diretta dal prof. Giulianotti e nella Rianimazione Polivalente diretta dal Dr Madonna oltre alla attività di parto analgesia. E’ stato responsabile del Processo di Donazione degli Organi e Tessuti presso la Rianimazione di Grosseto e Referente ospedaliero di Grosseto del Progetto HPH (Ospedale senza dolore). Dal Giugno 2010 in Servizio presso il Presidio Ospedaliero di Piombino.

Riproduzione riservata ©