Rame, rubati mille metri di cavi: un quartiere al buio

Mediagallery

Questa volta è toccato al quartiere de La Leccia subire l’ennesimo furto di cavo di rame che ha danneggiato il tratto di illuminazione pubblica che si estende da via Giotto a via del vecchio Lazzeretto. Circa mille metri di cavo (per l’esattezza 960 metri) sono stati sottratti nella notte tra sabato e domenica determinando lo spegnimento dell’impianto.
Questa mattina i tecnici del Comune, su segnalazione della Polizia Municipale, hanno scoperto l’amara verità: chiusini smurati e cavo sottratto per un danno economico di circa 2500 euro, a cui dovrà aggiungersi anche la spesa dei lavori per la posa dei nuovi cavi ed il ripristino dell’impianto.
Un fenomeno dunque in crescita, quello del furto di cavo di rame dagli impianti di illuminazione; meno di due settimane fa oltre 7 mila metri di cavo sono stati rubati a Salviano (Parco Rio Maggiore) e sul viale di Antignano ( passeggiata a mare) mettendo al buio le zone. Al momento l’Amministrazione sta reperendo le risorse per affidare quanto prima i lavori per il ripristino.

Riproduzione riservata ©