I nostri prodotti in vetrina a Losanna

Mediagallery

I prodotti migliori del territorio livornese, dai vini all’olio extravergine, saranno presentati a Losanna lunedì 5 maggio. La Camera di Commercio di Livorno, in collaborazione con la Camera di Commercio italiana per la Svizzera, ha organizzato infatti nell’elegante location del Palace Lausanne un workshop dedicato al settore agroalimentare, con lo scopo di far conoscere ad un pubblico più esteso le piccole imprese che producono vino, olio ed altri prodotti di eccellenza, accompagnandole in un percorso di apertura a nuovi mercati, in particolare stranieri.
Tredici le ditte livornesi che hanno aderito: una è di Livorno (Aragosta), una di Castiglioncello (Agrilandia), una di Bibbona (Massimo Ciarcia), due di Bolgheri (Fattoria Terre del Marchesato, Campo alla Sughera), due di Castagneto Carducci (Podere Guado al Melo, Le Fornacelle) una di Donoratico (Terre dell’Etruria), una di San Vincenzo (Podere San Michele), una di Suvereto (Podere agricolo Petricci e Del Pianta), e tre di Piombino (Poggio rosso, Brancatelli, Sant’Agnese). L’iniziativa si svolge lungo l’arco di tutta la giornata del 5 maggio e prevede sia momenti di degustazione che veri e propri incontri d’affari con vari soggetti economici elvetici, operanti nel commercio all’ingrosso e al dettaglio, nella ristorazione, nel catering e nel settore alberghiero. Un momento particolare sarà dedicato alla stampa specializzata, per dar modo ai giornalisti di degustare e conoscere da vicino il vino e l’olio che vengono prodotti sulle colline livornesi che si affacciano sul mare.
“La Camera di Commercio di Livorno – sottolinea il Segretario Generale Pierluigi Giuntoli – ha intrapreso con decisione un percorso di internazionalizzazione delle sue imprese, e quello agroalimentare è un settore sul quale punta perché le aziende, molte delle quali piccole e piccolissime, stanno lavorando bene e con grande impegno: meritano quindi di varcare i confini nazionali per estendere il loro giro di affari”.

 

Riproduzione riservata ©