Livorno alla fiera ExpoBici

Mediagallery

Livorno e la sua provincia fino all’Elba saranno presenti a ExpoBici, la fiera del turismo in bicicletta che si svolgerà a Padova dal 20 al 22 settembre. Oltre 80 strutture ricettive specializzate, una rete selezionata di negozi bike per assistenza, servizi di noleggio e accompagnamento, una rete di guide cicloturistiche che copre tutta la zona, e soprattutto 28 itinerari mappati completi di scheda tecnica descrittiva (reperibili sui siti www.costadeglietruschi.it e www.isoleditoscana.it) fanno di questo territorio un luogo fortemente appetibile per chi apprezza la vacanza slow.
Camera di Commercio di Livorno e Provincia di Livorno, consapevoli della grossa potenzialità che rappresenta per la Costa degli Etruschi e per l’Elba questa branca del turismo, hanno quindi deciso di partecipare a ExpoBici, con l’obiettivo di far conoscere al grande pubblico la ricchezza dell’offerta proposta. Nello stand della Camera di Commercio, insieme alla Provincia troveranno spazio numerose strutture e guide turistiche che hanno aderito all’iniziativa. Ad ExpoBici sarà infatti presente la stampa specializzata di settore. Un’occasione da non perdere per promuovere l’offerta del nostro territorio.
Chi viaggia sulle due ruote lungo i 100 chilometri della costa livornese (ai quali devono aggiungersi i percorsi dell’Elba) avrà modo di apprezzare la bellezza del paesaggio e degli ambienti naturali: dalla costa rocciosa a strapiombo sull’acqua, alle spiagge di sabbia finissima passando per le distese di pini e di macchia mediterranea, intervallati dai borghi medioevali ricchi di storia e di cultura (il paese del Carducci, i luoghi del soggiorno di Napoleone, gli antichi rioni).
Per ristorarsi il cicloturista avrà a disposizione cibi e vini apprezzati in tutto il mondo. Tra l’altro questo territorio, con il suo clima mite, si presta alla vacanza in bicicletta lungo l’intero arco dell’anno, o quasi.
I 28 itinerari mappati, realizzati dalla Provincia di Livorno nell’ambito di un vasto progetto dedicato al cicloturismo, consistono in schede composte dalla cartina dell’itinerario accompagnata da una descrizione puntuale del percorso da seguire, in modo da facilitare il turista sia negli spostamenti che nella scoperta dei monumenti e di quant’altro d’interessante si trova lungo il cammino. Le strutture ricettive ed i negozi bike sono stati selezionati in base alle caratteristiche ed ai servizi offerti. I bike-hotels, l’elenco dei negozi specializzati e le guide, così come gli itinerari mappati, sono reperibili sui siti citati www.costadeglietruschi.it e www.isoleditoscana.it, all’interno della sezione Inbici.

Riproduzione riservata ©