Avvistate (e scortate) due balenottere a Portoferraio

Mediagallery

Nella giornata di oggi, 4 settembre, intorno alle ore 10 la guardia costiera ha ricevuto la segnalazione dell’avvistamento di due cetacei, presumibilmente balenottere comuni, nella rada di Portoferraio. In particolare si trattava di un esemplare adulto e un piccolo che sono stati visti introdursi nel porto: il piccolo era leggermente ferito e sembrava piuttosto disorientato al punto da rimanere quasi intrappolato tra gli ormeggi in calata Mazzini.
Una gran folla si è subito radunata sulla calata per assistere a questo insolito spettacolo ed ammirare da vicino gli animali.
La motovedetta, seguendoli da debita distanza, ha provveduto alla loro segnalazione nei confronti delle imbarcazioni in transito ed, assistita da alcuni mezzi privati, a garantirne l’allontanamento verso il mare aperto. Tutto ciò mentre la sala operativa della Capitaneria di Porto informava i traghetti di linea affinchè prestassero massima attenzione alla eventuale presenza dei due animali sulla loro rotta. Nel frattempo dal comando di Calata della Linguella è stata allertata tutta la rete toscana che lavora sui cetacei sia spiaggiati che free-ranging, coordinata dall’Osservatorio Toscano dei Cetacei, nonché la rete nazionale coordinata dal Ministero dell’Ambiente e della Salute. Dopo circa un’ora i due animali si sono diretti nuovamente al largo, riacquistando il mare aperto e scomparendo alla vista dei curiosi.

Riproduzione riservata ©