Piazza Roma, ecco il progetto per un parcheggio da 180 posti. E tu che ne pensi?

Disponibile anche un hashtag su twitter, #PiazzaMatteotti, per dialogare con i promotori dell'idea

Mediagallery

LIVORNO – “Piazza Matteotti, ex piazza Roma, è attualmente un luogo abbastanza degradato, il grattacielo non dispone di posti auto interni né di garage, questa carenza ha avuto col tempo delle ripercussioni importanti sulla piazza, che nella connotazione attuale non ce la fa più a sostenere le esigenze delle persone che ci orbitano attorno”. E’ questo quello che pensano Luigi Cocchella e Andrea Petrocchi, consiglieri Sel della Circoscrizione 3. Ed è proprio su questa considerazione che i due hanno lanciato un’idea.

“Giorni fa abbiamo fatto un campionamento dei posti auto – spiegano in una nota Cocchella e Petrocchi- , la piazza attualmente offre circa 120 posti. Oggi presentiamo questo studio di fattibilità per complessivi 180 posti auto, è un progetto alternativo al project financing, frutto della nostra politica in difesa di quei residenti che non potrebbero spendere ne per affittare né tanto meno per acquistare qualcosa che oggi è gratuito, un progetto che se realizzato manterrebbe ben salda in mano pubblica un bene comune importante come questa piazza”.

Come realizzarlo? “Il nostro percorso è democratico e concertato – sottolineano i due consiglieri di circoscrizione -chiederemo consiglio al trasporto pubblico in base alla loro professionalità riguardo la sistemazione delle fermate degli autobus sul progetto, poi andremo dai commercianti e diremo loro che possiamo sistemare le loro baracchine nei dintorni delle fermate, questo per agevolare l’afflusso dei clienti. Sentiremo poi l’università di agraria a Pisa – continuano a spiegare Cocchella e Petrocchi -per un consiglio sul verde contestualizzato con l’inquinamento cittadino, e sentiremo anche la Fiab, per sentire hanno suggerimenti in merito.

E per seguire l’andamento del progetto ecco che il progetto sbarca anche sui social network. “Abbiamo infine lanciato un hashtag su Twitter, #PiazzaMatteotti, per dialogare coi nostri concittadini – chiosano i due consiglieri di circoscrizione – Per chi preferisce i mezzi tradizionali può sempre contattarci o venire direttamente in via Gori. A questo passaggio seguirà l’inizio del percorso istituzionale nel quale crediamo fermamente: lo studio di fattibilità sarà portato in commissione assetto del territorio della Circoscrizione 3, verrà discusso democraticamente con i colleghi consiglieri appartenenti alle altre forze politiche e con i concittadini che parteciperanno, per chiedere poi che la risulta del passaggio in commissione venga votata dal Consiglio e passata poi al vaglio della commissione comunale”.

E tu che ne pensi? Lascia un commento sotto l’articolo

 

Riproduzione riservata ©