Primo scalo in città per Viking Sea (228 metri)

Mediagallery

Primo scalo a Livorno della nave “Viking Sea”, la motonave della Compagnia Viking Ocean Cruises, finora conosciuta per crociere prevalentemente fluviali, che per il 2016 ha schedulato nel Porto di Livorno sette toccate insieme con la sua gemella “Viking Star” presente a Livorno 6 volte.
Ormeggiata alla Banchina 75, la “Viking Sea”, di 228 metri di lunghezza e di 28 di larghezza, 47.800 tonnellate di stazza, batte bandiera norvegese ed ha a bordo circa 1200 passeggeri di origine nord americana. Su invito dell’Agenzia Hugo Trumpy nelle persone di Claudio Perone e Giusto d’Ulivo, alla presenza del Comandante della nave e del Direttore della Crociera, si è svolta la cerimonia dello scambio dei crest inaugurali alla quale hanno partecipato Federica Matteucci, Giovanni Spadoni, Fabrizio Mazzei, Alessio Miovich e Serena Veroni. Per l’Autorità Portuale di Livorno il dirigente Gabriele Gargiulo accompagnato dai funzionari, Patrizia Innocenti, Barbara Bonciani e Roberto Lippi. Per la Capitaneria di Porto il comandante Cinthia De Luca e il comandante del commissariato di Porto Alberigo Martino. La nave, partita da Istanbul e proveniente da Civitavecchia proseguirà per Montecarlo. La nave sarà di nuovo in Mediterraneo ed a Livorno il 31 agosto e l’8 settembre prossimi.
“La Viking conferma e raddoppia la presenza nel Porto di Livorno con due navi nuovissime – commenta Giovanni Spadoni – Si tratta di unità di medie dimensioni ma con caratteristiche di altissimo livello i cui passeggeri potranno sfruttare a pieno le caratteristiche turistiche del nostro territorio. Livorno è tra i pochi porti scelti per questa crociera inaugurale – aggiunge Spadoni – e questa linea si aggiunge alle nuove acquisizioni e conferme di scali anche in home port parziale che segnalano il rinnovato interesse degli armatori per il nostro porto”.

Riproduzione riservata ©