La prima volta di Msc Splendida in porto. Sbarcati 4 mila turisti

Msc: "Speriamo di tornare a collaborare presto con Livorno. Confidiamo nell’appoggio degli enti locali"

Mediagallery

come di consueto potete trovare il link alla fotogallery in fondo all’articolo

E’ approdata oggi 14 marzo (e ripartirà già in giornata) per la prima volta a Livorno, MSC Splendida, una delle quattro ammiraglie della compagnia, considerata tra le navi più belle al mondo. Gli oltre 4.000 mila passeggerisi sono riversati lungo i canali e le mura fortificate labroniche, altri si sono diretti nelle città adiacenti, tra Pisa, Lucca e Firenze, alla scoperta dei molti tesori patrimonio del sofisticato stile italiano. Partita lo scorso venerdì da Marsiglia, in Francia, MSC Splendida ha fatto scalo a Cagliari, Tunisi e Malta prima di rientrare in Italia con gli scali a Messina e a Napoli.
“E’ la prima volta che un’ammiraglia della nostra compagnia attracca al porto di Livorno, dove negli anni scorsi abbiamo accompagnato con piena soddisfazione migliaia di crocieristi consegnandoli alle bellezze di cui sono ricche la provincia e la città – dichiara Luca Valentini, Area Manager di MSC Crociere. – Si tratta di una destinazione di assoluto valore turistico, con la quale speriamo di tornare a collaborare presto. Confidiamo per questo nella cooperazione e nell’appoggio degli enti locali, affinché in futuro si possano creare nuovamente le condizioni per una programmazione crocieristica che preveda una nostra presenza costante dello scalo livornese”.

MSC Splendida vanta numeri da record: con 138 mila tonnellate, 333 metri di lunghezza, 38 di larghezza, 67 di altezza, è in grado di ospitare oltre 4.000 passeggeri. La nave ha stabilito nuovi standard in termini di spaziosità, comfort, servizi, innovazione e design. Come le sue navi gemelle MSC Preziosa, MSC Divina e MSC Fantasia, è l’unica che ospita l’MSC Yacht Club, esclusiva area a sei stelle caratterizzata da accesso riservato e servizio personalizzato con maggiordomo disponibile 24 ore al giorno. La nave è dotata di 18 ponti, 25 ascensori di cui due panoramici, 5 piscine, 12 vasche idromassaggio e un acquapark con 150 fontane che regalano fantastici spettacoli di luce e acqua. Spazio anche alla gastronomia grazie a 4 ristorantie all’intrattenimento con la discoteca, 18 bar e lounge, un cinema 4D, un simulatore di Formula 1, i miniclub per gli ospiti più piccini, campi sportivi polifunzionali e un immenso teatro con 1.600 posti a sedere. Per gli amanti del benessere c’è il centro balinese MSC Aurea SPA di 1.700 metri quadratiinteramente dedicati al relax del corpo e della mente.

Riproduzione riservata ©

Photogallery