Porto in lutto, addio Amerigo

Mediagallery

Se ne va all’età di 76 anni un volto storico legato al porto di Livorno: Amerigo Cafferata. Il suo nome era legato a filo doppio da diversi anni ormai alla Labromare, l’azienda che aveva fondato nel 1969. Dal 1997 Grand Ufficiale della Repubblica Italiana e dal 1999 fino al 2002 presidente del Club Propeller.
Amerigo Cafferata, residente a Nugola, si era ammalato poco prima di Pasqua  quando era stato ricoverato all’ospedale di Livorno. Lascia la moglie Rossana e due figli, Andrea e Claudia. Molto conosciuta la famiglia in città anche grazie al fratello Oscar, per anni presidente della Svs. Domani, domenica 27 aprile, i suoi funerali alle 15 del pomeriggio nella chiesa di Santa Lucia ad Antignano

Riproduzione riservata ©