Porto 2000, lavoratori in sciopero

Mediagallery

Sciopero dei lavoratori della Porto 2000. E’ stato indetto all’unanimità lunedì 28 pomeriggio per dire no alla privatizzazione immediata della società. Dalle 14.30 alle 17 i dipendenti daranno vita a un presidio sugli scali Rosciano sotto la sede dell’Authority dove in concomitanza è in programma il comitato portuale.
Non ci saranno ricadute sull’attività del porto, garantiscono i sindacati, in quanto nel lasso di tempo nel quale è stata fissata la protesta non sono programmati arrivi né partenze dei traghetti. L’ultimo per la Corsica partirà alle 14.15, il primo successivo arriverà da Bastia alle 18.05.

Riproduzione riservata ©