Nave strappa gli ormeggi e rimane alla deriva

Mediagallery

Nel pomeriggio di domenica a causa delle forti raffiche di libeccio che da 15 nodi sono passate improvvisamente  a 35-40, la portacontenitori Mhayssan (306 metri di lunghezza) mentre si trovava ormeggiata al terminal Darsena Toscana del porto di Livorno ha rotto gli ormeggi di poppa, rimanendo comunque assicurata a quelli di prua. La nave si è quindi spostata leggermente dalla banchina e sono intervenuti subito i rimorchiatori per riposizionarla insieme agli ormeggiatori del porto. Sul posto è intervenuta anche la capitaneria di porto.

 

 

Riproduzione riservata ©