Lavoro, 11 nuovi posti in Autorità Portuale. Chance alla Apple, Poste e Banca d’Italia

Mediagallery

CLICCA QUI PER LE ALTRE OFFERTE DI LAVORO (Apple, Poste e Banca d’Italia)

Parte il nuovo piano di assunzioni in Autorità Portuale. È stata infatti appena avviata la procedura pubblica per completare la pianta organica approvata in Comitato Portuale con una delibera del maggio del 2013. Dopo il pacchetto di progressioni che ha portato al passaggio di livello di 12 dipendenti, l’Authority dà così inizio all’iter per la copertura di 11 posti vacanti. Come prevede la legge 84/94, l’Apl ha intanto chiesto alle autorità portuali di comunicare, entro il termine del 4 aprile, se nel proprio organico siano presenti, in posizione di esubero rispetto alla pianta organica, dipendenti in possesso dei requisiti per ricoprire le posizioni ricercate. Terminata questa fase, saranno pubblicati i bandi di assunzione veri e propri, con la definizione dei requisiti, delle modalità e dei tempi di presentazione della domanda per ogni posto ricercato. “È stato finalmente aggiunto l’ultimo tassello al mosaico di iniziative che hanno portato all’ampliamento della pianta organica – ha dichiarato il segretario generale dell’Authority, Massimo Provinciali –, le nuove assunzioni verranno fatte tramite procedure di selezione ad evidenza pubblica, senza nessuna chiamata diretta”.
Quali sono le figure professionali ricercate? Si mira innanzitutto a rafforzare la direzione Amministrativa e Risorse Umane, con il reclutamento di un Quadro A e di un 3° livello. Sono previsti nuovi innesti anche nella Direzione Demanio, Patrimonio e Lavoro Portuale, dove verranno assunti un Quadro A e un 3° livello. Fra i bandi da lanciare ve ne saranno anche due per l’assunzione di un 2° e di un 3° livello alla Direzione Sviluppo e Innovazione, mentre la Direzione Sicurezza Ambiente verrà implementata con l’inserimento di due figure professionali, entrambe di 2° livello, da destinare al servizio ispettivo. Saranno inoltre rafforzati sia l’Ufficio del Piano Regolatore che l’Ufficio Affari Giuridici e Contenzioso, con l’inserimento di due profili professionali, entrambi di 2° livello. Completa il giro delle nuove assunzioni la selezione di un 4° livello per la segreteria del presidente e del segretario generale.

Tra le varie opportunità segnaliamo anche: concessionaria di Primaria Casa Automobilistica per Livorno e Provincia, cerca venditore di veicoli nuovi e commerciali preferibilmente con esperienza di vendita nel settore. La mansione dovrà essere svolta anche in esterno. Inviare cv entro il 31 marzo 2014 a: [email protected].

 

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # Armando

    IL LAVORO C’E’! MA A LIVORNO C’E’ PIENO DI VAGABONDI CHE UN HANNO VOGLIA DI FA NULLA!

  2. # Trespolo

    ma dove ?!

  3. # Capitan Nemo

    Undici nuove assunzioni in Autorità Portuale? così poche? Visto l’incredibile aumento dei traffici pensavo ne assumessero almeno cinquanta! Si vede che siamo in spending review….

  4. # ernesto

    concordo in pieno armando,a livorno tutti dal civili o alla sala corse….

  5. # albertoa

    Ormai sono più a sede dietro le scrivanie a fa girà i fogli a voto, che portuali a lavorare e produrre ricchezza.

  6. # Il Moralizzatore

    Dove hai letto che c’è difficoltà nel reperire personale? io ho solo letto che c’è un concorso per 11 posti dove probabilmente si presenteranno in centinaia. Se poi te sei uno di quelli che cerca apprendisti con esperienza… beh ti auguro di cercarlo in eterno

  7. # paolo

    portuali a lavorare e produrre ricchezza… alla grazia di Totò!

  8. # Liiliputz

    Ma chi bisogna conoscere per “vincere” ? Dio in persona ??

  9. # Lorenzo65

    Curioso che solo da adesso si procederà per concorso, senza alcuna chiamata diretta. Strana gestione di una amministrazione pubblica rivendicata da sempre come tale. Adesso selezionano mettendo come punteggio le caratteristiche del curriculum del candidato prescelto. Il nome e cognome lo si aggiungerà dopo, semmai.

I commenti sono chiusi.