Fossi, due anni di lavori per ripulirli

Mediagallery

Ripulire da cima a fondo tutto il sistema dei Fossi medicei di Livorno, estirpando erbacce piante dalle spallette che costeggiano i canali del Pentagono del Buontalenti. A dare il via all’operazione di pulizia è stata l’Autorità Portuale, che ha appaltato i lavori alla cooperativa Sociale Onlus Ponteverde. Gli interventi di manutenzione sono iniziati il 24 febbraio scorso e si protrarranno con periodicità stagionale per due anni.
«La pulizia delle mura dei Fossi Medicei – ha detto il dirigente Sicurezza e Ambiente Giovanni Motta, responsabile del procedimento – è importante per il mantenimento del decoro e della migliore fruibilità dei fossi. Il nostro obiettivo è ridare lustro ad uno dei beni architettonici più importanti di Livorno, da tempo candidati a far parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità».

Riproduzione riservata ©