Duemila turisti “intrappolati” in porto

Mediagallery

La meta era chiara: la bellissima Sardegna, direzione Olbia. La partenza altrettanto: ore 22,15 con la compagnia GoinSardinia. Unico inconveniente un ritardo di alcune ore che ha di fatto “intrappolato” circa duemila vacanzieri sulle banchine del nostro porto in attesa dell’imbarco. I motivi del “delay” sembra sia da attribuire ad alcuni problemi al motore del traghetto che non sarebbe arrivato prima delle 4 del mattino facendo attendere così circa 6 ore di più ai passeggeri in attesa di farsi la traversata verso l’isola. Lunghissime code quindi di auto sul piazzale. La compagnia ha comunicato che sarà possibile chiedere un rimborso mandando una mail all’indirizzo [email protected]
In molti si sono alterati per questo ritardo che, alla fine, è costato un giorno di vacanza perso e speso sulle banchine del nostro porto.

Riproduzione riservata ©