Carismi e Confindustria: finanziamenti per sostenere lo sviluppo delle imprese associate

Mediagallery

Due linee di finanziamento riservate alle imprese associate a Confindustria Livorno per agevolare l’accesso al credito. E’ questo l’impegno della Cassa di Risparmio di San Miniato.

Due promozioni volte a trovare soluzioni reali per le Imprese, due linee di credito che tengano conto delle peculiari esigenze delle aziende associate a Confindustria Livorno e con tempi di risposta brevi.

“Carismi Investimenti per Confindustria Livorno” prevede finanziamenti da 50mila a 500mila euro da 12 a 48 mesi per spese in investimenti direttamente collegabili all’attività da effettuare o effettuati negli ultimi 12 mesi. I tempi di delibera sono 30 giorni lavorativi dal ricevimento della documentazione e le spese di istruttoria sono ridotte del 50% dello standard.

“Carismi Scorte per Confindustria Livorno” ha un importo da 50mila a 500mila euro per l’acquisto di scorte, con una durata che va dai 6 ai 36 mesi. Anche in questo caso i tempi di delibera sono di 30 giorni lavorativi e le spese di istruttoria ridotte del 50% rispetto allo standard.

“L’obiettivo per Carismi è quello di essere al fianco delle Imprese che hanno voglia di fare, di assumere e di crescere. Come sempre, siamo molto attenti alle esigenze specifiche delle aziende del nostro territorio; in momenti complicati come questi cerchiamo di essere ancora più proattivi  per consentire alle imprese di fronteggiare adeguatamente le problematiche connesse alla gestione delle scorte, alle esigenze stagionali, agli investimenti in innovazione.” Queste le parole del Vice Direttore Generale Carismi, Alberto Silvano Piacentini.

“In un quadro economico con deboli dinamiche evolutive, caratterizzato da un accesso al credito ancora problematico per la maggior parte delle aziende, l’impegno di Confindustria Livorno è teso a valorizzare il rapporto con gli Istituti di credito, instaurando relazioni dirette con le banche presenti sul territorio per fluidificare le relazioni con il sistema delle imprese”, afferma Alberto Ricci, Presidente di Confindustria Livorno. “L’accordo con Carismi si inserisce in questa strategia, tesa supportare aziende industrialmente sane ma a corto della finanza necessaria a riattivare nuovi percorsi di crescita e sviluppo”.

Per informazioni sull’accordo contattare l’Area Finanza e Credito di Confindustria Livorno – d.ssa Silvia Civalleri – tel. 0586/263.029; e-mail: [email protected]

Riproduzione riservata ©