Toto-Autorità Portuale, Luciano Guerrieri candidato dalla Camera di Commercio

Mediagallery

Con votazione a scrutinio segreto (8 voti su 9) la Giunta della Camera di Commercio di Livorno, riunitasi oggi mercoledì 22 gennaio, ha indicato il proprio candidato alla presidenza dell’Autorità Portuale di Livorno, dopo essersi espressa a  larghissima maggioranza a favore della formulazione di un unico nominativo.
Il prescelto è stato Luciano Guerrieri, attuale commissario straordinario dell’Autorità Portuale di Piombino e dell’Elba. Forte di tale indicazione, che secondo la maggioranza della Giunta denota un marcato  pronunciamento in favore di una rapida ed efficace attuazione del piano regolatore portuale e  dell’accordo di programma da parte di chi ben conosce il territorio, il presidente della Camera di Commercio è  stato delegato dalla Giunta stessa a confrontarsi con gli altri Enti deputati a designare la terna  che sarà sottoposta al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Riproduzione riservata ©