Altro infortunio in porto: ferito operaio

Mediagallery

A distanza di neanche due giorni dall’ultimo infortunio in porto dove ha perso la vita il 63enne Priscillano Inoc mercoledì 18 marzo (clicca qui per leggere del tragico accaduto) si è registrato un altro incidente, fortunatamente non grave, intorno alle 16,10. Si tratta di un operaio di 58 anni, S.B. le sue iniziali, che mentre si trovava a bordo di una nave ormeggiata al Varco Galvani, come ha spiegato l’uomo al sindacato Cgil, è “inciampato rovinando su uno spigolo” riportando un taglio ad una gamba.
Sul posto si sono portati i volontari della Svs con un’ambulanza con medico a bordo. I sanitari hanno prestato le prime cure del caso all’infortunato prima di trasportarlo d’urgenza al pronto soccorso, dove gli sono stati applicati dei punti di sutura.

Riproduzione riservata ©