Al Comune 500 mila euro all’anno (per 5 anni) da Olt

I soldi saranno destinati integralmente al Comune di Livorno per misure ambientali e di efficientamento energetico

Mediagallery

Saranno destinati integralmente al Comune di Livorno per misure ambientali e di efficientamento energetico i contributi di 500.000 euro annui per cinque anni che la società Olt offshore Lng Toscana S.p.A. si è impegnata a versare, entro 12 mesi dall’entrata in esercizio del terminale ancorato al largo delle coste toscane.
L’importo sarà stanziato ogni anno successivo al primo previa certificazione dell’avvenuto impegno delle risorse. Tale clausola modifica l’articolo 4 dell’Atto unilaterale di riferimento all’intesa regionale rilasciata al Ministero delle attività produttive con la delibera 932 del 19 settembre 2005 per la realizzazione e l’esercizio del terminale Olt di rigassificazione di Gnl (gas naturale liquefatto).
Con la delibera approvata dalla Giunta Regionale si prende atto della modifica, e si conferma l’intesa regionale rilasciata nel 2005, condizionata al rispetto degli impegni assunti dalla società Olt nell’Atto unilaterale di sottomissione del 2005. L’Atto unilaterale è stato modificato per quanto riguarda la destinazione delle risorse (previste dall’art. 4), di cui unico beneficiario è il Comune di Livorno, maggiormente interessato dalle ricadute connesse alla realizzazione del terminale.

Riproduzione riservata ©

20 commenti

 
  1. # Nico

    oh meno male,almeno ripareranno 2 buche!!

  2. # Beppe

    Ora sai comprateci semafori!!
    Levateci le bollette del GAS e magari lasciatele solo a chi è ricco o chi c’ha le ville.

  3. # Il Moralizzatore

    e vai consulenze a gogo per i soliti ignoti…noti

  4. # ugo

    sono molto curioso di sapere a quale capitolo di spesa di pubblica utilità saranno imputati questi soldi…..

  5. # ugo

    OPPURE ROTATORIE..

  6. # Nerd

    Alla faccia di chi diffondeva terrorismo mediatico su questa piattaforma.Ha Ha Ha

  7. # dat

    Al comune 500 mila euro, alla OLT grazie agli aumenti sulle bollette profitti assicurati anche se gli affari vanni male. Politici e affaristi si spartiscono la torta e noi tutti invece ci rimettiamo di soldi e di salute.

  8. # Aug

    Grazie OLT peccato che questi soldi più tutti quelli che vi intascherete provengano dagli utenti che vi faranno guadagnare che lavoriate o meno!

  9. # ALE

    500 MILA EURO PER POTERTI AVVELENARE IL MARE ,AVVELENARE I PESCI CHE MANGI ???!!!!! IN TASCA AI SOLDI IO VOGLIO UN AMBIENTE SALUBRE!!!!!!!

  10. # Il Moralizzatore

    Sono soldi da spendere solo per questioni ambientali, quindi niente buche ne rotatorie. serviranno per ingrassare le solite tasche con inutili e super pagate consulenze ambientali… tipo quanto inquina un gabbiano.

  11. # Nerd

    Caro Ale,non mi risulta che il gas metano sia velenoso,non mi risulta che il gas venga disciolto nelle acque e basta conoscere un po di fisica per capire che le chiacchiere in merito al tubo di portata che si raffredda non sussistono in quanto il passaggio dallo stato liquido allo stato gassoso avviene in appositi scambiatori sopra la piattaforma,quindi il prodotto gassoso se non si espande in camere più grandi come avviene nei frigoriferi è elementare che questo non si raffredda.

  12. # Stef.stef

    Come mai i contratti di lavoro non sono fatti per quelli che ci lavorano sulla gasiera, come mai non hanno commesse da quando sono entrati in regime, come fanno a dare 500,000 euro?????? Il come mai si chiama contribuente e questi hanno rotto letteralmente .Per chi non capisce lo stato garantisce una quota anche senza commesse!

  13. # Puppino

    Caro Nerd, visto che dici di sapere di fisica, dovresti sapere che il passaggio da liquido a gassoso avviene con la produzione di calore, il raffreddamento avverrà tramite acqua di mare opportunamente trattatta, l’acqua trattata tramite cloro sarà sversata in mare. Naturalmente questo processo non è inquinante. Vero?

  14. # albertoa

    Livornesi, ma non vi rendete conto che quella cifra verrà caricata sulle bollette del gas che pagate? Povera Livorno !!!

  15. # Alberto Pietra Caprina

    versa giornalmente un cucchiaino di cloro nella vasca dei pesci rossi, poi domandati se con 500.000 euro all’anno possono tornare in vita!

  16. # Alberto Pietra Caprina

    Infatti è risaputo come pesci, alghe, sabbia e rocce amino le soluzioni cloridiche. Ma per favore!

  17. # Alberto Pietra Caprina

    chissà che piacere per il mare riempito di cloro, sapere che grazie alla sua collaborazione possiamo far movimentare terra e costruire rotatorie a coloro che lo fanno da sempre a botte di 500.000 euro l’anno!

  18. # Nerd

    Puppino,ma quale produzione di calore? Un gas nel passaggio dallo stato liquido allo stato solido sottrae calore,quindi raffredda,riguardo al cloro (se viene utilizzato come dice lei) è un quantitativo irrisorio e nettamente inferiore a quello rilasciato sulla costa dalle decine di industrie già esistenti.Dimenticavo al calambrone abbiamo uno dei più grandi depositi sotterranei di gas,però la cosa è meno risaputa quindi non porta lamentele.

  19. # Puppino

    Se lo dice lei che è un nerd…

  20. # Nerd

    Il mare non è mica un’acquario.

I commenti sono chiusi.