Vaccaro (Ncd) incontra i commercianti e parla di sicurezza in città

Mediagallery

“Da anni i cittadini denunciano il degrado in cui si trovano piazza della Repubblica e le vie limitrofe dove, fino a tarda notte, persone ubriache e spacciatori hanno fatto di questa parte della città, la loro terra di conquista. Finora si sono lasciati soli i residenti e i commercianti a combattere contro degrado, scippi e ruberie varie”. Sono le parole di Costanza Vaccaro, candidata sindaco Ncd per Livorno che, ieri, ha incontrato i commercianti di piazza Garibaldi e zone laterali. “È necessario riportare nei quartieri il vigile di zona, aumentare le sinergie tra la Polizia e i Vigili urbani ed impiegare quest’ultimi non per fare multe e far fare cassa al Comune ma per presidiare di più le aree critiche come via Terrazzini, piazza Garibaldi. Inoltre è fondamentale una maggiore illuminazione ed installare nuove telecamere, che siano davvero funzionanti, perché ad esempio, quella all’angolo tra via della Pina d’Oro e piazza della Repubblica rilascia solo ombre e immagini non nitide. Si devono installare le telecamere anche nelle principali vie di fuga e di accesso della città: a Stagno, in zona via Firenze, ad Antignano, in zona Maroccone e in via delle Sorgenti. Infine, dobbiamo contrastare fermamente l’abusivismo, che genera concorrenza sleale ma anche degrado, e curare maggiormente la città perché un quartiere pulito, illuminato e curato, è più difficilmente aggredibile dalla criminalità, che, invece, si annida bene in un ambiente poco vissuto e sporco.”.

Riproduzione riservata ©