Restaurata bandiera Pci

Mediagallery

Restauro della bandiera storica che era presente nel 1921 al Teatro San Marco di Livorno quando venne fondato il Partito Comunista d’Italia (foto Simone Lanari). La bandiera, dopo tante difficili vicissitudini nel ventennio fascista, è stata successivamente custodita nei locali delle Federazioni prima del PCI, poi del PDS e dei DS e, più recentemente, del PD.
Il restauro è stato realizzato presso la Tessili Antichi srl di Viterbo. intervengono il senatore Ugo Sposetti, Tesoriere nazionale dei DS; le Restauratrici Dottoresse Stefania Moscatelli e Barbara Proietti della “ Tessili Antichi srl “; Enrico Mannari, ricercatore e storico; Catia Sonetti, Direttrice di ISTORECO; Lorenzo Bacci, Segretario territoriale del PD.
L’iniziativa è promossa dai Democratici di sinistra i quali, pur non essendo più un soggetto politico autonomo dal 2007 quando decisero di confluire nel Partito Democratico, continuano ad essere un soggetto giuridico a cui fanno riferimento alcune proprietà immobiliari destinate a uso politico e sociale e diversi beni di valenza storica tra cui la bandiera della fondazione del PCd’I. L’obiettivo che i DS perseguono a breve o media scadenza è quello della costituzione di una Fondazione, che sarà denominata “ Memoria e Futuro “, a cui assegnare la missione della valorizzazione della storia e della cultura politica della sinistra italiana e livornese.

Riproduzione riservata ©