Vicarello, salta dibattito Nogarin-Bacci

Mediagallery

La segreteria del Partito della Rifondazione Comunista di Collesalvetti ha deciso di annullare definitivamente il dibattito organizzato nella prima giornata della Festa Comunista a Vicarello, dal titolo “Una programmazione in comune” tra Lorenzo Bacci e Filippo Nogarin. L’impossibilità del sindaco di Livorno di partecipare al dibattito ed alcune polemiche sterili sollevate dai militanti locali del 5stelle ci hanno costretto ad annullare il dibattito in senso definitivo. Lo avevamo pensato come momento politico importante, alto, dove poter parlare di questioni serie e di rilancio economico dei nostri territori. Tutto questo senza gli interlocutori invitati non è possibile farlo, soprattutto con pseudo politici avvezzi all’autoinvito che non hanno nulla di interessante da dire, e che no n si avvicinano minimamente agli standard di discussione politica ai quali noi comunisti siamo abituati. Per noi il confronto politico istituzionale è una cosa seria e non solo un occssione per offendere gli avversari e denigrare il lavoro degli altri. No noi non siamo abituati così e per noi questa non è politica.
Ci dispiace per i disguidi che si sono creati con l’amministrazione livornese che approfondiremo nei prossimi giorni. Ci dispiace per gli invitati che invece sarebbero venuti e che ai quali abbiamo dovuto dire che il dibattito non si sarebbe tenuto e soprattutto per tutti quei cittadini che interessati a partecipare non potranno intervenire. Recupereremo in qualche modo e approfondiremo le varie questioni nei prossimi giorni, nei quali sarà possibile l’emissione di altri documenti.

Per la Segreteria Comunale Di Collesalvetti del PRC

Riproduzione riservata ©