Le dipendenti della Provincia: liberate le ragazze nigeriane

Mediagallery

Le dipendenti della Provincia di Livorno e di Provincia di Livorno Sviluppo aderiscono all’appello #BringBackOurGirls e chiedono la liberazione delle giovani studentesse nigeriane rapite a metà aprile dagli uomini di Boko Haram.
“Speriamo che la mobilitazione internazionale lanciata sui social network e l’attenzione dei media accesa su questo terribile fatto, aiutino le giovani studentesse a tornare a casa al più presto”.

Riproduzione riservata ©