Clamoroso, il sindaco ci ripensa: via Corradini. L’assessore rimane in carica solo 24 ore

Mediagallery

Dietrofront del sindaco Filippo Nogarin sulla nomina, annunciata ieri, dell’architetto Simona Corradini come assessore alla Mobilità (clicca qui per leggere le nomine effettuate martedì 1° luglio e lo show del cowboy). Corradini aveva avanzato la sua candidatura nonostante si fosse presentata alle elezioni amministrative nella lista civica “Città Diversa”, in aperto contrasto con quanto previsto dalle regole stilate dal M5S livornese contrariamente a quanto scritto nelle norme per la selezione degli assessori. Il sindaco Nogarin, che in un primo momento aveva deciso di fare un’eccezione, vista la consistenza e lo spessore del curriculum di Corradini, dopo un aperto confronto con i consiglieri di maggioranza è tornato sui suoi passi stroncando così sul nascere ogni polemica. La commissione ha già iniziato ulteriori colloqui per questo assessorato.
Nessuna reazione da parte dell’architetto Simona Corradini  che non ha risposto  al cellulare per tutta la sera la quale però, commentando le polemiche sorte subito dopo la sua nomina, aveva detto che a dimettersi non avrebbe neanche lontanamente pensato.
Ha squillato a vuoto anche il cellulare del sindaco Nogarin e quello dei suoi collaboratori più stretti. Nessun particolare in più dunque sul clamoroso dietrofront.

Buongiorno Livorno: “Preoccupati per la situazione”
“Esprimiamo preoccupazione per la situazione che si è venuta delineando nelle ultime ore. Auspichiamo un rapido completamento della Giunta e una comunicazione definitiva in merito alla sua composizione nella sede del Consiglio Comunale, assemblea deputata all’esercizio della sovranità popolare. Riteniamo questi due passaggi indispensabili affinché lo stesso Consiglio Comunale possa entrare nel pieno delle sue funzioni politiche e assolvere al compito che gli è proprio: offrire una adeguata rappresentanza ed elaborazione politica alle istanze sociali, per altro drammaticamente urgenti, della città”.
Direttivo Buongiorno Livorno

Riproduzione riservata ©