Caprai spiega le politiche della Corea del Nord

Mediagallery

Ieri pomeriggio l’Università Popolare Alfredo Bicchierini di Livorno ha visto un intervento di Antonio Caprai dal titolo “Corea del Nord: ortodossia marxista-leninista o monarchia ereditaria?”. Antonio Caprai, ricercatore del Cnr di Pisa, è uno dei pochi occidentali ad avere l’opportunità di lavorare a stretto contatto con la Corea del Nord, grazie a questo è stato in grado di spiegare, dopo un breve cappello introduttivo sulle teorie marxiste-leniniste, la situazione socio economica della realtà coreana e i suoi rapporti con l’Italia nei progetti di monitoraggio dell’attività geotermica del vulcano Daekdu.
Questi progetti sono finanziati dalla Cooperazione Italiana e dal Ministero per gli Affari Esteri e vanno avanti ormai da diversi anni, con buoni risultati. Dall’intervento è emerso come la visione che abbiamo in occidente della Dprk è totalmente stravolta rispetto alla realtà. L’evento ha visto la presenza di una nutrita folla che ha seguito con interesse.
C.P.

Riproduzione riservata ©