#BuongiornoCorea, via alla festa in piazza

Mediagallery

di Claudio Caprai

Sabato 13 giugno Piazza Saragat ospiterà i numerosi eventi che si svolgeranno nella giornata incontro #BuongiornoCorea, promossa da Buongiorno Livorno. L’iniziativa di sabato non sarà una festa fine a se stessa ma una tappa importante in un percorso ricco di eventi e iniziative lanciati da Buongiorno Livorno negli ultimi tempi, come per esempio le camminate nei diversi quartieri della città. L’incontro di sabato è aperto a tutti e sarà il punto di partenza per una presenza continua di Bl nel quartiere Corea. Il tema principale della giornata è quello della salute e dell’inquinamento industriale, che colpisce in maniera prepotente i quartieri nord della città. L’inquinamento prodotto dalle grandi industrie ha, dati alla mano, peggiorato notevolmente le condizioni di salute di chi abita in Corea o a Shangay, da queste premesse si svolgerà il dibattito delle ore 18, dal titolo “Con la salute non si scherza. In Corea e nei quartieri nord ci si ammala di più?”, dove interverranno le istituzioni e i comitati territoriali a difesa della salute e dell’ambiente.
La giornata comincia alle ore 17 con il mercatino swap, che prevede doni e scambi (oltre alle normali bancarelle) e la presenza di postazioni dedicate alle consulenze mediche, con la possibilità di screening gratuiti. Alle 18 si svolgerà il dibattito e dalle 20 in poi sarà possibile cenare in piazza, grazie alla collaborazione dei negozianti della zona.
Alla giornata non mancano nemmeno i momenti ludici, alle 21 infatti saliranno sul palco a suonare gli Smashpot insieme a Alessio Franchini e il circolo dei baccanali. Dopo il concerto è previsto alle ore 22 lo spettacolo di cabaret di Michele Crestacci “Un anno vissuto pericolosamente”, lo spettacolo sarà una prima assoluta.
In piazza sarà anche presente uno stand di Buongiorno Livorno per poter rinnovare o fare il tesseramento

Riproduzione riservata ©