Tour in battello e mostra sulle teste di Modì

INFO Itinera 0586 - 89.45.63, Amaranta 320 - 88.87.044. Allo sbarco visita alla mostra in Fortezza Vecchia dove sono esposte le "teste"

Mediagallery

Sabato 23 agosto, alle 19 con partenza dalla Fortezza Vecchia, è in programma un suggestivo viaggio nei fossi alla ricerca dei luoghi che hanno caratterizzato la vita e l’opera creativa di A. Modigliani.
Sarà un giro particolare, tematico, con approfondimenti legati alla vita del grande artista Amedeo Modigliani, si parlerà del caffè Bardi, luogo culto degli Scapigliati livornesi, frequentato dall’artista nei suoi soggiorni a Livorno e dove nacque la storia/leggenda delle “teste” gettate nei fossi. Si passerà davanti al Mercato Centrale, dove Modigliani aveva uno studio nella zona di Via Gherardi del Testa, poi gli Scali d’Azeglio a due passi dal quartiere ebraico e dalla vecchia Sinagoga, frequentata anche dal giovane Dedo. Ammireremo la Venezia fonte di ispirazione per l’amico di Modigliani, Renato Natali, la zona del porto e le due Fortezze medicee, nelle ore suggestive del tramonto. Emozionante la sosta nel punto esatto dove furono gettate le famose teste ‘’false’’ di Modì. Allo sbarco visita alla mostra in Fortezza Vecchia dove sono esposte le “teste” scolpite da quattro giovani livornesi ‘’irriverenti’’ e le due “teste” scolpite dal pittore Angelo Froglia che furono recuperate nell’estate del 1984 creando un grande scompiglio nel mondo dell’arte.

Il programma – Appuntamento: ore 18.50 Ingresso Fortezza Vecchia ( stazione marittima)
Imbarco molo interno e allo sbarco visita alla mostra.
Costi : Adulti e 11,00 ( non prevede sconti Coop) – Bambini e 5,00
prenotazione obbligatoria ai numeri : Coop. ITINERA 0586 – 89.45.63 interno 5 ( lun-ven 9.00-13.00/15.30-18.30)
Coop Amaranta Service 320 –  88.87.044

Riproduzione riservata ©